Caricamento Eventi
Cerca Eventi

Event Views Navigation

Categoria

Luoghi

Insegnanti

Livello

Difficoltà

Azzera Filtri

Prossimi Eventi

Eventi List Navigation

novembre 2017

Corso di formazione Operatore in Biodinamica Craniosacrale

Scuola triennale

Primo anno-Incontro 1

Gioacchino Ku Allasia
24 novembre | 26 novembre
Borgo di Pomaia

Il Bilanciamento o Lavoro Craniosacrale Biodinamico rappresenta una delle arti più raffinate ed evolute di lavoro sul corpo, dove l’operatore mediante delicati ascolti e contatto è in grado di aiutare in modo notevole disagi psico-fisici anche molto profondi. È un lavoro di straordinaria efficacia perciò richiede un adeguato studio, lavoro su se stessi e continua applicazione. Lo studio e l’applicazione del Bilanciamento Craniosacrale Biodinamcio è molto consigliato ad operatori di DBN in Shiatsu, Pranopratica, Rei-Ki, ecc. ma anche a fisioterapisti,…

Per saperne di più »

Buddha, Freud e il desiderio

4° Modulo

Vincenzo Tallarico
24 novembre | 26 novembre
Istituto Lama Tzong Khapa

Il desiderio viene descritto in psicanalisi come un’irruzione nel continuum della coscienza, e infatti non a caso si dice di ‘essere presi dal desiderio’. Di solito il nostro io ha una relazione passiva e inconsapevole nei confronti dei desideri, che affollano la mente creando squilibrio emotivo; altre volte, si ha una relazione rigida e svalutante rispetto a essi, non riconoscendo che sono comunque espressione di vitalità. Quella del Buddha è una via mediana, libera sia dalla compulsione alla realizzazione dei…

Per saperne di più »

La Concentrazione e la Saggezza come strumenti di Pace

La saggezza della vacuità e l'importanza della dedica

Ultimo incontro-Estratti dal Bodhisattvachariavatara

Ven. Ghesce Tenzin Tenphel
24 novembre | 26 novembre
Istituto Lama Tzong Khapa

Il testo La Via del Bodhisattva di Shantideva delinea un programma completo di disciplina etica e pratica mentale volto a stimolare una compassione incrollabile. Sebbene concepiti per i monaci dell’epoca, i principi generali di questo volume trovano vasta applicazione anche nei tempi moderni.

Per saperne di più »

ABC della Meditazione

Imparare a meditare

Modulo 2

Ven. Constance (Connie) Miller
24 novembre | 26 novembre
Istituto Lama Tzong Khapa

cos’è la meditazione,
il suo scopo,
i diversi tipi di meditazione,
come meditare
come sviluppare una pratica meditativa quotidiana.

Per saperne di più »

Nyu-ne-Ritiro intensivo di Cenresig

Una pratica di profonda purificazione

Vincenzo Tallarico
26 novembre | 29 novembre
Istituto Lama Tzong Khapa

La pratica del Nyung-ne è una profonda pratica di purificazione della classe del kyra tantra, relativa al Buddha della compassione Cenresig; comprende meditazioni, prostrazioni e digiuno completo nel secondo giorno. Molto popolare tra i tibetani e praticata in tutte le scuole di buddismo tibetano, il Nyung-ne consiste in tre giorni di ritiro: nei  primi due giorni si prendono gli otto precetti Mahayana che sono il cuore della pratica. Nel primo giorno si fa un solo pasto vegetariano prima di mezzogiorno. Nel…

Per saperne di più »

101 storie zen – Lo Zen Soto e i Koan

Ritiro residenziale di Meditazione Zen

Dario Doshin Girolami
30 novembre | 03 dicembre
Istituto Lama Tzong Khapa

Il ritiro si rivolge in particolare a chi vuole avvicinarsi alla meditazione Zen al di fuori di un contesto rituale. La pratica dello Zen - che letteralmente vuol dire “Meditazione”- è caratterizzata dalla semplicità, dalla sobrietà e dall'essenzialità. Essa dunque mira immediatamente all'obiettivo. Secondo lo Zen infatti non occorre far altro che sedersi per terra a gambe incrociate e focalizzare l'attenzione sulla corretta postura e sulla respirazione. Ciò permette di sviluppare la consapevolezza di se stessi, dello spazio circostante e…

Per saperne di più »
dicembre 2017

Cos’è il buddhismo

Modulo 2

Valentina Galli
01 dicembre | 03 dicembre
Istituto Lama Tzong Khapa

Un corso introduttivo di fine settimana ripetuto a intervalli regolari, che offre una panoramica del Buddhismo in generale e del Buddhismo tibetano in particolare. Questo corso è basato sul primo insegnamento di Buddha Shakyamuni: le Quattro Nobili VeritàFondamenti del Buddhismo la verità della sofferenza: riconoscendo la sofferenza in tutti i suoi aspetti grossolani e sottili, impariamo ad accettarla e a comprenderla la verità della causa della sofferenza: gli stati mentali negativi che dimorano dentro di noi sono il peggiore nemico…

Per saperne di più »

Come meditare

Le Quattro Attitudini Illimitate

IV° Incontro - LA GIOIA ILLIMITATA

Vincenzo Tallarico
01 dicembre | 03 dicembre
Istituto Lama Tzong Khapa

Sono anche dette ‘I quattro incommensurabili’, o ‘Le dimore di Brahma’ (brahmavihara), e sono definite illimitate perché sono emozioni e atteggiamenti psicologici che riducono l’attaccamento all’‘io’ e predispongono a relazionarsi con gli altri in modo imparziale e altruistico. In un percorso di addestramento pratico, in cui si procede gradualmente nella propria evoluzione spirituale e psichica, l’EQUANIMITÀ è il punto di partenza, dal momento che solo basandosi su di essa l’AMORE, la COMPASSIONE e la GIOIA non vanno a cadere nella…

Per saperne di più »

L’impermanenza è vita. Comprendere la morte per risvegliarsi alla vita.

yogasāna - meditazione - dharma

Cristiana Biogli, Sergio Busi
01 dicembre | 03 dicembre
Istituto Lama Tzong Khapa

Questo ritiro è dedicato agli insegnamenti del Buddha sulla vera natura di vita e morte, sul divenire e sull’impermanenza di tutti i fenomeni. L’origine di ogni nostra paura e sofferenza è la paura della morte, la paura di diventare nulla: più cerchiamo distrazioni da questa paura primordiale, più essa diventa potente e condiziona la nostra vita. Avere paura della morte significa avere paura della vita perché vita e morte sono fenomeni interdipendenti, di per sé vuoti: non c’è l’uno senza…

Per saperne di più »

ABC della meditazione

Imparare a meditare

Modulo 1 e 2

Ven. Constance (Connie) Miller
06 dicembre | 10 dicembre
Istituto Lama Tzong Khapa

Un corso introduttivo di fine settimana, riproposto a intervalli regolari, che copre i punti chiave della meditazione nel contesto del buddhismo tibetano: cos’è la meditazione, il suo scopo, i diversi tipi di meditazione, come meditare come sviluppare una pratica meditativa quotidiana. Il programma del corso è strutturato in tre moduli che si svolgono generalmente in un fine settimana ciascuno. Per offrire un programma più completo ai partecipanti è possibile accedere al modulo più avanzato solo se si è partecipato al…

Per saperne di più »
+ Esporta Lista Eventi