Caricamento Eventi

Amore e saggezza: gli addestramenti mentali del buddhismo indo-tibetano e la trasformazione delle emozioni

La Ghirlanda di gioielli del bodhisattva di Atiśa Dīpaṃkara.

Primo soggetto

“Benché lo scopo di tutti gli insegnamenti del Buddha sia di addestrare la mente, in Tibet è comparso uno speciale insieme di insegnamenti chiamato ‘addestramento mentale’ […]. E’ stato sviluppato dai ghesce Kadampa discepoli di Atiśa e di Dromtonpa a partire all’incirca dal XII° secolo, ma ha le sue radici testuali nella Preziosa ghirlanda di Nāgārjuna e in Impegnarsi nelle azioni dei bodhisattva di Śāntideva, come pure nel Sutra di Ákāśagarbha, nel Sutra di Vimalakīrti, e nel Sutra di Akşayamati, tra gli altri. Adottati da tutte le tradizioni buddhiste tibetane, i testi di addestramento mentale sono centrati sullo sviluppo delle due bodhicitta – la bodhicitta convenzionale, che è l’intenzione altruistica, e la bodhicitta ultima, la saggezza che comprende la vacuità” (The Dalai Lama and Thubten Chodron, In Praise of Great Compassion, The Library of Wisdom and Compassion, vol. 5, 2020).

Nel corso si prenderanno in considerazione i seguenti testi di addestramento mentale: la Ghirlanda di gioielli del bodhisattva di Atiśa Dīpaṃkara (982-1054), le Otto strofe di addestramento mentale di Langri Thangpa (1054-1123), l’Addestramento mentale in sette punti di Chekawa (1101-1175)  e Separarsi dai quattro attaccamenti di Sachen Kunga Nyingpo (1092-1158). I testi saranno spiegati in base a due chiavi di lettura. Una prima e fondamentale modalità di spiegazione consisterà nel mettere in luce la freschezza e l’aspetto incredibilmente utile e concreto delle istruzioni contenute in questi testi. Gli esercizi di pensiero presenti in essi si applicano direttamente ai diversi tipi di situazioni che è possibile incontrare nella vita di tutti i giorni e sono di grande beneficio in particolare di fronte a forti emozioni e a esperienze dolorose o ad avversità. 

Una seconda modalità di spiegazione consisterà nel riferire tali addestramenti mentali, che gli studiosi occidentali hanno accostato ai cosiddetti “esercizi spirituali” delle filosofie antiche (Socrate, Platone, epicureismo, stoicismo) alla scienza contemplativa buddhista della vacuità della mente e in special modo  alla psicologia buddhista e alla sua classificazione dei fattori mentali. Mettendo radicalmente in questione l’egocentrismo e l’afferrarsi all’ego, gli addestramenti mentali permettono di abbandonare la ripetitività delle tendenze negative abituali e gli schemi distruttivi di comportamento, per far riscoprire l’amore essenziale che è presente in ognuno di noi. 

Programma degli incontri

Primo incontro: dal 5 al 7 Marzo 2021.
Soggetto: La Ghirlanda di gioielli del bodhisattva di Atiśa Dīpaṃkara.

Secondo incontro: dal 9 all’11 Aprile 2021.
Soggetto: Le Otto strofe di addestramento mentale di Langri Thangpa.

Terzo incontro: dal 30 Aprile al 2 Maggio 2021.
Soggetto: L’Addestramento mentale in sette punti di Chekawa.

Quarto incontro: dall’11 al 13 Giugno 2021.
Soggetto: Separarsi dai quattro attaccamenti di Sachen Kunga Nyingpo.

Ritiro finale: dal 29 Luglio all’1 Agosto 2021. 

⏱Gli orari di ogni singolo soggetto

  • Primo giorno: 20:30 – 22:00
  • Secondo giorno: Mattina 09:30 -12:30 (con brevi pause) /  15:30 – 19:30 (con brevi pause)
  • Ultimo giorno: Mattina 09:30 – 12:30

Quota Corso e modalità di partecipazione

Il percorso integrale del programma prevede 4 incontri a soggetto specifico e un ritiro finale.
Se seguito interamente il corso offrirà al partecipante una visone completa proponendo un percorso progressivo e propedeutico degli argomenti.
Iscrivendosi all’intero programma incluso il ritiro, in un unica soluzione, la quota di partecipazione è di 150 Euro.

Tuttavia è consentita anche la partecipazione parziale ai 4 incontri, per chi non può impegnarsi ulteriormente.
Il partecipante potrà comunque ricevere una esperienza esaustiva dell’argomento presentato nello specifico soggetto a cui intende partecipare.
La quota di iscrizione ad un singolo soggetto (ritiro escluso) è di 30 €.
Nel caso di partecipazione a singoli soggetti,  ci si potrà iscrivere al ritiro finale di luglio, solo se si è partecipato a 3 dei 4 incontri.
Per coloro che hanno frequentato almeno tre soggetti, la quota di iscrizione al ritiro è di 40 €;
gli iscritti a tutto il programma o ad almeno tre soggetti, riceveranno tramite mail, dalla segreteria dell’Istituto le modalità per iscriversi.

Come e iscriversi

Il percorso inizierà online, con la possibilità di riprendere in presenza non appena sarà possibile.
Per iscriversi è necessario effettuare questi due semplici step:

  1. Effettua la pre-iscrizione ai soggetti online utilizzando il link che trovi di seguito:
    https://iltk-org.zoom.us/meeting/register/tZIkc-mgpjMiG90Zoaecu8mG89wYuB0U6xSU
  2. Successivamente dovrai effettuare il saldo della quota attraverso il servizio paypal (anche con carta di credito)
    cliccando sul bottone giallo di seguito o tramite bonifico bancario contattando la segreteria all’indirizzo: segreteria@iltk.it o spc@iltk.it
    IMPORTANTE: Ricordiamo che è strettamente necessario che prima di effettuare il pagamento abbiate completato la registrazione come al punto 1 (sopra).
    Se vi è possibile inviate la ricevuta del pagamento a segreteria@iltk.it
    Solo dopo che avrai completato la registrazione (pre-iscrizione e saldo quota), riceverai una mail contenente il link personale per accedere alle sessioni.
    Differentemente la tua richiesta di iscrizione non verrà ritenuta valida. Ricordiamo agli iscritti all’intero programma o al singolo modulo  che, al momento della ripresa delle attività in presenza, dovranno comunque completare la registrazione, eventualmente fatta per partecipare al modulo online, nelle modalità che saranno esplicate sul sito, per confermare l’alloggio e/o la presenza in Istituto.

    Come richiedere un iscrizione agevolata

    Se sei intenzionato seriamente a iscriverti a tutto il percorso o a più di due soggetti ma non riesci a sostenere la spesa, contattaci scrivendo a  spc@iltk.it, indicandoci le motivazioni della tua richiesta. Non sono previste agevolazioni per chi partecipa ad un singolo soggetto.

Quota intero corso

Quota 1° Soggetto

Insegnante

Gabriele Piana

Gabriele Piana ha svolto un dottorato di ricerca in filosofia sull’opera di Jacques Derrida, ha insegnato filosofia al liceo e all’Università come ricercatore di filosofia morale, traducendo testi, collaborando alla stesura di dizionari e manuali scolastici, scrivendo articoli e alcuni libri. Nel 2008-2013 ha portato a termine un Masters Program in studi filosofici buddhisti e, dopo tre anni di benefico training monastico, è ritornato allo stato di praticante laico, continuando a insegnare teoria e meditazione buddhista. Presso l’Istituto Lama Tzong Khapa, dal 2010 al 2014 ha svolto l’attività di insegnante per il Basic Program on line, dal 2014 al 2015 ha insegnato nel corso Alla scoperta del Buddhismo e nel 2015 è stato insegnante assistente per il Basic Program online. Presso diversi centri FPMT ha insegnato argomenti del Basic Program. Dal 2015 al 2020 è stato insegnante assistente per il Masters Program residenziale e online presso l’Istituto Lama Tzong Khapa e dal febbraio 2020 al febbraio 2021 ha fatto un ritiro di meditazione. Gabriele collabora con il Master in Neuroscienze, Mindfulness e Pratiche Contemplative presso l’Università di Pisa, è insegnante registrato dell’FPMT e ha ricevuto dai maestri di tutte le scuole del buddhismo tibetano insegnamenti sui quali ha esercitato le pratiche della riflessione e della meditazione. 

Dettagli

Inizio:
Marzo 5 | 20:30
Fine:
Marzo 7 | 20:30
Categorie:
Price:
€ 30,00
Livello
Iniziale
Difficoltà
Intenso

Luogo

Istituto Lama Tzong Khapa
via Poggiberna 15
Pomaia, Santa Luce (PI), 56040 Italia

View Map

Telefono:
050 685654
Sito web:
www.iltk.org

Eventi correlati

Buddhismo
Amore e saggezza: gli...
Terzo soggetto
Buddhismo
Amore e saggezza: gli...
Secondo soggetto