Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Intimità con il processo del morire

Fare spazio attorno alle emozioni. Le emozioni distruttive, le emozioni costruttive: riconoscerle per accompagnarle

4° Modulo

Percorso per entrare in confidenza con la propria ed altrui morte articolato in 5 fine settimana

In questo secondo appuntamento tratteremo il tema: Fare spazio attorno alle emozioni. Le emozioni distruttive, le emozioni costruttive: riconoscerle per accompagnarle.

  • Obbiettivo:
    ascoltare e modulare le emozioni che sorgono nel processo della separazione e del morire
  • Argomenti:
    L’ascolto delle emozioni difficili: paura, rabbia, senso di colpa
    Il lavoro spirituale con le emozioni disturbanti
    Coltivare le emozioni unitive
    Stare con il dolore e la perdita
    Il giudizio come elemento di separazione da se e dall’altro
    Il silenzio che accoglie
    Intimità con se stessi e con l’altro

Per avere maggiori informazioni sull’intero percorso puoi visitare la pagina dedicata INTIMITÀ CON IL PROCESSO DEL MORIRE

Dal venerdì sera alla domenica a pranzo
Venerdì:
20,30 – 22,00
Sabato:
meditazione 7,00 – 7,30,
corso 9,30 – 12,30,
pausa pranzo,
ripresa corso 15,30 – 18,30
corso 21,00 – 22,00
Domenica:

meditazione   7,00 – 7,30
corso 9,30 – 12,30

Intimità con il processo del morire è un percorso di 5 fine settimana.
Il corso verrà attivato con un minimo di 10 partecipanti, massimo 40.

Le iscrizioni per l’intero corso si chiuderanno il 3 settembre 2018.

Il termine per le iscrizioni al programma è prorogato a venerdì 7 settembre

 

Costi

  • Iscrizione corso completo di 5 incontri 300 €
    A conferma dell’iscrizione è richiesto il versamento della prima parte della quota corso (180,00 euro).
    La seconda parte della quota (120 euro), a saldo totale, potrà essere versata entro il 4° modulo (30 novembre – 2 dicembre)
  • Chi non ha intenzione di seguire tutto il percorso ma desidera partecipare ad uno o più moduli specifici, il costo di ogni modulo è di 70 €.
    (la possibilità di frequentare i singoli fine settimana sarà attivata nel caso in cui il numero minimo di iscrizioni all’intero programma venga raggiunto).

 

Insegnanti

Luca Battiloni

psicoterapeuta Umanista – Bioenergetico.
Al centro del mio modo di far terapia, sta la persona, non la sintomatologia che la accompagna.
La fiducia è il canale principale da cui passa il percorso di “autodeterminazione” dell’individuo; partendo dal presupposto che ognuno di noi ha la capacità di potersi comprendere concedendosi la possibilità di modificarsi ed ottimizzarsi.

Utilizzo l’ Ipnosi attraverso un approccio cognitivo integrato in maniera mirata su fobie, dipendenze ed altre patologie specifiche.

Pina Caravello

Psicologa, psicoterapeuta, ha lavorato negli ultimi 15 anni nel servizio pubblico in ambito ospedaliero, oncologico ed all’interno delle Cure Palliative, sia in Hospice che a domicilio, offrendo un servizio di supporto al malato ed alla famiglia nel percorso di malattia fino alla morte. Ha condotto gruppi di supporto al lutto, conduce gruppi di sostegno per pazienti oncologici.
In ambito formativo, si occupa di formazione degli operatori sanitari sul tema del confronto con la malattia cronica e ingravescente e con la morte e conduce gruppi di supervisione rivolti ad operatori sanitari operanti in servizi ad alto rischio di burn-out.
Da qualche anno opera all’interno delle associazioni Dare Protezione e Dare Protezione Roma, dove prevalentemente si occupa di formazione.
Ha avuto il privilegio di formarsi con insegnanti e maestri come Corrado Pensa, Thich Nhat Hanh, Dagpo Rimpoche, Sogyal Rimpoche e  Frank Ostaseski che le hanno dato gli strumenti della mente e del cuore per accostarsi in punta di piedi e ad occhi aperti al mistero della morte nostra ed altrui.

Dettagli

Inizio:
gennaio 18 | 20:30
Fine:
gennaio 20 | 12:30
Categorie:
Price:
€ 70,00

Luogo

Istituto Lama Tzong Khapa
via Poggiberna 15
Pomaia, Santa Luce (PI), 56040 Italia

View Map

Telefono:
050 685654
Sito web:
www.iltk.org

Eventi correlati

Etica secolare e servizio sociale
Coltivare la compassione
Seconda parte-partecipazione riservata a chi ha partecipato alla Prima Prate della seconda edizione
Arte della Felicità
L'Arte della felicità
Terzo modulo-riservato a chi è iscritto all'intero programma