Caricamento Eventi

Lo stato naturale dell’essere

Ritiro intensivo di meditazione

La necessità di monitorare le presenze in Istituto nel rispetto delle regole sanitarie nazionali legate al Covid, ci richiede un piccolo sforzo in cui la tua collaborazione è fondamentale per poter tornare di nuovo a vivere con gioia e in contatto diretto tutte le nostre attività.

Ti chiediamo di leggere le nuove regole per l’iscrizione al corso e di compilare il form come richiesto.
Senza seguire questa indicazioni non possiamo garantire la tua partecipazione al ritiro .

Grazie per la tua collaborazione

Se osserviamo a fondo la nostra natura, sorge spontanea la nitida chiarezza della Presenza che dissolve l’illusione.
Questo ritiro consiste in un quieto susseguirsi di sessioni meditative di Consapevolezza sedute e camminate, unite a sessioni meditative visualizzate simbolico-metaforiche e a riflessioni sugli insegnamenti essenziali dei Mistici Tibetani.

Seguendo questo fitto addestramento mettiamo i semi per riconoscere noi stessi e per sostare nella pace naturale dell’essere.

Una sessione quotidiana di Hatha-Yoga classico e/o dei Cinque Tibetani permette al corpo che medita di sostenere proficuamente il percorso.

Il contenuto del ritiro trova ispirazione nell’omonimo testo di James Low, autore di vari libri che presentano insegnamenti essenziali del buddhismo tibetano, dalle pratiche preliminari a quelle più avanzate della Mahamudra e dello Dzogchen.

Struttura di massima della giornata:

7.00-8.00 Sessione meditata

8.00-9.00 Colazione

9.00-13.00 Sessione meditata e teorica (comprende breve pausa té di 15 minuti)

13.00-16.00 Pausa pranzo e riposo

16.00-20.00 Sessione meditata e Yoga (comprende breve pausa té di 15 minuti)

20.00-21.00 Cena

21.00-22.00 Sessione meditata e dedica

Il ritiro è indirizzato a persone che abbiano già esperienza di meditazione ed una conoscenza almeno di base del buddhismo tibetano.
Ai partecipanti viene richiesto un sincero interesse alla pratica meditativa, all’ascolto dell’insegnamento e a praticare il nobile silenzio, riducendo anche le comunicazioni telefoniche (queste sono permesse in caso di urgenze).

Quota di partecipazione:

La quota di iscrizione al ritiro è di €. 200 e non include l’alloggio e i pasti.
L’iscrizione al ritiro è confermata dal saldo della quota che dovrà avvenire subito dopo aver confermato l’alloggio o i pasti con la segreteria.
Il ritiro accoglie un massimo di 40 partecipanti e verrà attivato con un minimo di 15 persone.
Le iscrizioni si chiuderanno il 16 agosto con possibilità di una proroga della data per posti ancora disponibili.

Per iscriverti al ritiro:

In seguito alle disposizioni ministeriali potranno accedere alla sala di meditazione un massimo di 40 persone.

  • Per consentirci di rispettare queste disposizioni per partecipare al corso è indispensabile iscriversi compilando il form, cliccando sul pulsante “Iscriviti al corso” a fondo pagina e subito dopo contattare la segreteria  per prenotare alloggio e pasti.
    Verrà data priorità alle iscrizioni che includono l’alloggio presso l’Istituto e il Borgo di Pomaia.
  • Le iscrizioni verranno aperte ai “solo corso” solo per i posti ancora disponibili in sala e saranno gestite con una lista di attesa ordinata in base alla data in cui è pervenuta alla segreteria la richiesta di partecipazione.

Gli accessi alle sale saranno monitorati:

  • gli iscritti prima di accedere alla sala dovranno registrarsi in segreteria e ritirare una tessera magnetica che consentirà l’ingresso alle due sale principali attraversando un tornello ad apertura controllata.
    Per le altre sale le presenze in sala verranno comunque monitorati attraverso registri presenze da firmare.
    Ti chiediamo quindi di arrivare in Istituto calcolando il tempo necessario per recarti in segreteria.

Come assistere agli insegnamenti:

In sala è indispensabile indossare la mascherina e mantenere le distanze previste:

  • E’ richiesto di venire provvisti della mascherina.
  • In Istituto sono collocati in più punti, ed anche davanti alle sale, i dispenser con il gel disinfettante per le mani, è comunque consigliato di venire dotati di una propria riserva.
  • Le sedute saranno posizionate in  modo che ogni persona mantenga la distanza di un metro dall’altra ed è quindi importante che ogni volta che lasci la sala, riposizioni correttamente il tuo cuscino/sedia.
    Per ogni presente sarà messo a disposizione un solo cuscino di meditazione ed un zafu (cuscino tondo) o una sedia. Se hai necessità di un numero di cuscini ulteriore per stare comodo ti chiediamo di portarlo da casa.

Gli orari di inizio dei corsi

Tutti i corsi avranno inizio al pomeriggio del primo giorno, la prima sessione non sarà più serale, per permettere agli iscritti di recarsi in segreteria e ritirare la tessera magnetica. Se non si arriva in tempo per la sessione iniziale è necessario avvisare la segreteria. 

Gli alloggi

I soggiorni verranno effettuati e saranno gestiti in osservanza delle disposizioni vigenti in materia Covid-19.

Per questo gli alloggi multipli (camere doppie, dormitori, camere quadruple, casette di legno con doppio letto), potranno essere assegnate solo come stanza ad uso singolo.
Fanno eccezione i nuclei familiari o conoscenti che ne fanno richiesta  a cui una camera multipla può essere assegnata rispettandone la tipologia.
Vi invitiamo a controllare la tabella aggiornata dei listini alla pagina dedicata del sito>>

Insegnante

Davide Cova

Davide Cova (1968, Milano) trasmette la psicologia, la filosofia e sopra ogni cosa la meditazione introspettiva buddhista nei suoi molteplici formati e in chiave laica presso diversi Centri e Istituzioni.
E’ stato per dieci anni allievo del Venerabile Lama Geshe Ciampa Gyatso, il quale ha lasciato il corpo nel dicembre 2007. Ha frequentato e concluso il corso settennale a tempo pieno ‘Masters Program in Studi Buddhisti’ presso l’Istituto Lama Tzong Khapa di Pomaia, ed è stato monaco buddhista per tre anni. Al termine del Masters Program ha compiuto un pellegrinaggio di quattro mesi ai siti buddhisti dell’India e a quelli cristiani in Medioriente. Al ritorno è stato in ritiro meditativo individuale e isolato per 16 mesi.

La sua formazione in ambito buddhista mahayana prosegue sotto la guida del seguito di Sua Santità il XIV Dalai Lama, ovvero il Venerabile Dagri Rinpoce, il Venerabile Kensur Jhado Rinpoce, il Venerabile Dagyab Rinpoce, il Venerabile Tich Naht Hahn e certamente il Dalai Lama stesso.

Si è inoltre formato a Berlino come insegnante di Hatha-Yoga Classico in accordo agli Yoga Sutra di Patañjali e lo insegna dal 1995 in molteplici sedi.

Si è formato come Counselor Biosistemico presso la Scuola Italiana di Biosistemica di Roma, con il Prof. Dr. Jérome Liss ed ha approfondito la sua formazione con il Prof. Dr. Paul Rebillot, fondatore del Gestalt Institute di San Francisco.

Si è laureato in Filosofia Politica presso l’Università degli Studi di Milano e si è specializzato post-laurea in ‘Risoluzione e Trasformazione del Conflitto’ presso la School for International Training, Brattleboro, Vermont (USA) e presso la Scuola Superiore Sant’Anna, Pisa. Ha servito come analista politico presso le sedi ONU di New York (DPA) e di Copenhagen (UNDP).

 

 

Dettagli

Inizio:
agosto 23 | 18:00
Fine:
agosto 27 | 12:30
Categorie:
Price:
€ 200,00

Luogo

Istituto Lama Tzong Khapa
via Poggiberna 15
Pomaia, Santa Luce (PI), 56040 Italia

View Map

Telefono:
050 685654
Sito web:
www.iltk.org

Eventi correlati

Benessere
Non solo mindfulness
Ritiro intensivo
Buddhismo
La tradizione del Lam Rim
Ritiro di studio abbinato alla logica e al dibattito
Benessere
Ritiro di Yogasana e Meditazione -...
Per risvegliare e rinforzare il corpo, per generare una mente chiara, calma e gioiosa.