Corso triennale di formazione Operatore in Biodinamica Craniosacrale

Il Bilanciamento o Lavoro Craniosacrale Biodinamico rappresenta una delle arti più raffinate ed evolute di lavoro sul corpo, dove l’operatore mediante delicati ascolti e contatto è in grado di aiutare in modo notevole disagi psico-fisici anche molto profondi. È un lavoro di straordinaria efficacia perciò richiede un adeguato studio, lavoro su se stessi e continua applicazione. Lo studio e l’applicazione  del Bilanciamento Craniosacrale Biodinamcio è molto consigliato ad operatori di DBN in Shiatsu, Pranopratica, Rei-Ki, ecc. ma anche a fisioterapisti, infermieri e operatori sanitari in generale e chiunque operi seriamente ad un piano di consapevolezza.

Il programma completo di formazione triennale si svolge nell’arco di sei incontri di tre giorni ogni anno. Dal venerdì alla domenica. Sono previste giornate extra di pratica guidate dal docente e dai suoi tutor e assistenti collaboratori.

Gioacchino Ku Allasia

Gioacchino_AllasiaSi interessa di discipline energetiche dal ’79.
Diplomato presso il Kushi Institute di Boston nel ’84, ha tenuto corsi introduttivi e professionali di macrobiotica, shiatsu e Medicina Tradizionale Cinese in Italia e all’estero. Ha completato la formazione di Craniosacrale al Milne Institute di S.Francisco. Ha scritto Self-Shiatsu, Contro tutti i pronostici, e Manuale di auto trattamento Craniosacrale editi da Macro Edizioni ( di queste opere è stato prodotto anche un video ), e i saggi: La forza delle mie mani (2012), Cascina Novecento (2015) e La Via del Ritorno alla Vita (2017) per Infinito Edizioni.
Fondatore e direttore per 14 anni della scuola Shiatsu-Ki di Firenze. Docente in Biodinamica Craniosacrale al Master di Medicina Integrata presso l’Università di Siena è stato Consigliere nell’Agenzia Regionale della Sanità per la Regione Toscana. Ha promosso la prima legge regionale che ha riconosciuto in Toscana le Discipline Bio Naturali nel 2005.
Dopo essere stato docente alla Scuola di Agopuntura di Firenze dirige dal 2014 la formazione di Biodinamica Craniosacrale presso l’Istituto Lama Tzong Khapa di Pomaia (Pi) benedetto e visitato regolarmente da S.S. il Dalai Lama.
Segue da anni il monaco Shingon Rev. Jomyo Tanaka che nel ’94 gli ha conferito il nome spirituale di Ku (vacuità).
Sono passati per le sue mani personaggi come Peter Gabriel, Stefano Bollani, Alejandro Jodorowsky, Zucchero, Oliviero Toscani e tanti altri.
Per ulteriori info www.gioacchinoallasia.it

PRIMO ANNO da novembre 2019

Origini e storia

  •  Il Punto Zero: quiete dinamica fonte di ogni fenomeno scientifico, artistico e spirituale
  • Origini della vita: relazioni tra dinamiche cosmiche ed essere umano.
  • Nascita della Luna, madre e figlia della Terra. Influsso delle maree sul nostro essere
  • Concepimento, sviluppo embrionale e “Respiro della Vita”
  • Concetto craniale e Meccanismo Respiratorio Primario
  • I 5 fondamenti del lavoro Craniosacrale secondo W. G. Sutherland
  • Introduzione al punto di vista biodinamico: campi d’azione e finalità
  • I fulcri del lavoro:  meditazione, giusto spazio d’azione, agire non agire
  • I 3 Fulcri fondamentali dell’operatore: radicamento, centratura e orientamento
    dell’energia
  • Percezione e abilità nel contatto; percezione, negoziazione e ascolto
  • Alla ricerca di quiete, risorse e facilitazione di stillpoints
  •  Motilità dei tessuti: il ruolo della fascia, linee mediane e 3 maree
  • Le ossa: meraviglia strutturale. Relazioni energetiche con anatomia e fisiologia
  • Studio e lavoro su: osso sacro, occipite, sfenoide e ossa temporali
  • Prese su volta e base craniale; CV4 e EV4
  • Il dolore dorsale: cause, morfologia e applicazioni biodinamiche e biomeccaniche per alleviare problemi vertebrali e pelvici
  • Laboratori di pratica guidata

Nel primo anno gli allievi verranno guidati, attraverso un percorso teorico-pratico, alla conoscenza, giusto atteggiamento e applicazione dei concetti basilari di Biodinamica Craniosacrale. Gli operatori saranno in grado di eseguire una sessione completa di lavoro che offrirà loro già un ampio campo di applicazioni e inizieranno lo studio e applicazioni.

SECONDO ANNO

  • Meditazione, risorse e consapevolezza del nostro infinito potenziale
  •  Sviluppo embrionale e fetale in relazione con evoluzione e storia del nostro pianeta
  • Raffinare la percezione: la marea fluida e sue sfumature
  • Come interagire sul campo energetico personale (biosfera)
  • Introduzione alle 4 accensioni
  • Studio, relazioni energetiche legate ai canoni della MTC e applicazioni su ossa zigomatiche, frontale, parietale, mascella e mandibola
  • Il rachide cervicale: studio e applicazioni pratiche
  • L’importanza del lavoro orale. Articolazione Temporo-Mandibolare
  • Cefalee: ragioni, tipologie, cause energetiche e applicazioni
  • Problemi di carattere auditivo e orecchio interno: acufeni, tinnito e vertigini
  • Laboratori di pratica guidata

Nel secondo anno si approfondiranno temi legati a dinamiche craniali attraverso l’affinamento della percezione e lo studio teorico pratico di svariate problematiche. Gli operatori inizieranno a prendere confidenza con il lavoro orale inerente l’ATM e al termine del percorso saranno in grado di effettuare interventi mirati in un ampio campo di applicazioni. Il tutto integrato con i concetti della Dentosofia mediante la presenza della Dott.ssa Tinghi medico odontoiatra ed esperta in Gnatologia e Dentosofia.

TERZO ANNO

  • L’importanza del “vuoto” come elemento di risorsa
  • Raffinare la percezione: la marea lunga e sue sfumature
  • Introduzione al tema dei traumi: fisici, psichici, emozionali e spirituali
  • Trauma e Craniosacrale: dinamiche e campi di intervento
  • Il trauma della nascita: dinamiche e relazioni
  • Lesioni sfenobasilari: relazioni e applicazioni di intervento
  • Seni venosi della dura madre
  • Dinamiche in relazione a suture craniche
  • Il lavoro Craniosacrale Biodinamico su organi e visceri
  • I 12 nervi cranici
  • Applicazioni avanzate su lesioni craniali
  • Estensione del lavoro su articolazioni, organi e visceri
  • Laboratori di pratica guidata

Nel terzo e ultimo anno di formazione si affronteranno i delicati temi dei traumi, dalla nascita alle varie esposizioni in cui si sperimentano. Verranno utilizzati e studiati i principi del Somatic Experiencing® del Dott. Peter Levine. Applicazioni avanzate su lesioni craniali, drenaggio dei seni venosi della dura madre in relazione alle suture. Estensione del lavoro su articolazioni, organi e visceri.
Entro la fine del terzo anno gli allievi saranno chiamati a: ricevere alcune sessioni individuali e a svolgere supervisioni con i docenti o assistenti del corso ( il costo di queste pratiche non è incluso nella quota di partecipazione al corso) a presentare a tutto il gruppo un tema a loro scelta inerente il lavoro svolto, un numero da definire di schede di trattamenti svolti.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Quota corso di partecipazione per ciascun anno (per ottenere la qualifica è necessario partecipare a tutti e 3 gli anni):
€ 1.090 unico pagamento + €5,00 quota associativa annuale + € 2 marca da bollo
oppure
€1.290 pagamento dilazionato in tre rate + €5,00 quota associativa annuale + € 6 marca da bollo.

 

COSTO ALLOGGIO

Il costo dell’alloggio è da considerarsi a parte.
E’ stato creato un pacchetto in pensione completa:
– camera ad uso singolo (su disponibilità): € 70,00 a notte  – in pensione completa (oppure Euro 55 a notte, con sola colazione inclusa);
– camera doppia: € 54,00 a persona, a notte – in pensione completa (oppure Euro 35 a persona, a notte, con sola colazione inclusa).

 

CAPARRA

Da prassi a conferma dell’iscrizione richiediamo una caparra confirmatoria di €90,00 da versare con bonifico bancario.
Nel caso volesse confermare l’iscrizione, per il momento è sufficiente una mail in risposta a questa con i suoi dati personali (nome, cognome, indirizzo, c.f, mail e telefono).

 

TRANSFER

Se arriva con i mezzi pubblici è possibile prenotare un servizio di transfer a pagamento da/per la stazione ferroviaria di Rosignano.

ORARI:

Venerdì dalle ore 10.00-18.00 (con pausa pranzo)
Sabato dalle ore 9.30-18.00 (con pausa pranzo)
Domenica dalle ore 9.00 – 17.00 (con pausa pranzo)

 

ATTESTATO

Coloro che saranno in regola con i requisiti richiesti dalla scuola riceveranno l’attestato finale, conforme ai parametri della legge02/2005 che regolamenta le Discipline Bio-Naturali, di “Operatore Craniosacrale Biodinamico”.

PER INFORMAZIONI, PRENOTAZIONI E OSPITALITA’ CORSO

Il corso si terrà presso le sale del Borgo di Pomaia. Puoi chiedere maggiori informazioni sulla scuola e iscriverti presso:

Borgo di Pomaia
Via Poggiberna 38
56040 Pomaia (PI)

Tel. 050 685035
borgodipomaia@iltk.it
booking@borgodipomaia.it

www.borgodipomaia.it

In questo corso sto imparando che il tocco non tocco innesca straordinarie dinamiche di scoperta personale nella possibilità di interazione con gli altri. (Enea Buonamici) ***** Questa formazione ha amplificato di molto il mio sentire e aumentato la mia consapevolezza con mia grande gioia, merito anche del migliore maestro che potessi avere: Gioacchino e al suo fantastico team, e al luogo che definirei “magico”.(Silvana Dalt Pranoterapueta) *** E’ come rimettere il cuore in uno spazio infinito. vivo pace e grande energia insieme. “craniosacrale” è una scoperta ogni volta, e sento che è diventata una parte importante della mia vita. (Nicola Caruso Attore, cantante) *** Craniosacrale Biodinamcio è frutto di un tempo ritrovato in cui mente, corpo e spirito si acquietano e si rigenerano..,io sto bene. Il luogo, Voi, i compagni di questo meraviglioso viaggio mi fanno stare bene…finalmente in pace con il mio io interiore. (Cinzia Venturi Assistente a disabilità pischiatriche) *** Da quando ho iniziato questo percorso, tutto è mutato, sono cambiata io, il mio modo di pormi nei confronti degli altri, della natura ed i relativi feedback. L’apertura del cuore totale e la sua compassione, permettono l’avvicendarsi di mutamenti impensabili, che fino a qualche tempo neppure potevo immaginare. Pomaia dal canto suo ci offre uno spettacolo naturale variopinto di colori e di vegetazioni, oltreché una profonda spiritualità che la si respira ovunque. (Marina Grillo Shiatsuka) *** Tre giorni vissuti con il corpo e con la mente raccolti in circolo a sondare il mistero della Vita… Con lo scopo ultimo – il più gratificante di tutti – di aiutare le altre persone, aiutando noi stessi. (Elisabetta Marrani Fisioterapista)
Commenti di alcuni allievi