Lavora con noi

Ricerca del nuovo direttore

(6 ottobre 2020)

L’Istituto Lama Tzong Khapa, a seguito delle dimissioni del precedente direttore, ricerca un/una manager per la medesima posizione, che abbia una sincera dedizione verso Lama Zopa Rinpoche e la FPMT, capace di guidare il Centro verso nuovi sviluppi.

L’Istituto Lama Tzong Khapa è un ente di culto Buddhista, riconosciuto dallo Stato Italiano, fondato nel 1976 e affiliato alla Fondazione per la Preservazione della Tradizione Mahayana (FPMT). Il Centro ha sede in una villa ubicata in Toscana, nel paese di Pomaia, Comune di Santa Luce (Pisa), di proprietà FPMT Italia. Oltre a due programmi pluriennali di studio del Buddhismo, organizza una serie di diverse attività residenziali, di Dharma e per il benessere dell’individuo, ospitando durante ogni fine settimana più di un centinaio di ospiti.

La Comunità residente è costituita da un sangha monastico e laico, da un gruppo eterogeneo di studenti, corsisti e ospiti saltuari provenienti da tutto il mondo, da uno staff (35 persone) e da volontari (massimo di 12).

Scopo della posizione

Rispondendo al Consiglio Direttivo e coadiuvato dal Comitato di Gestione, si assume la guida e la leadership dell’Istituto.

Condizioni e termini

  • Lavoro a tempo pieno CCNL Alberghiero o Commercio, remunerazione commisurata all’esperienza.
  • E’ gradita la residenza a Pomaia, l’Istituto può valutare il benefit dell’alloggio.
  • Inizio: immediato.
  • Periodo di prova: da contratto
  • Ottima conoscenza della lingua italiana e inglese

Job description

  1. Lavorare rispettosamente e armoniosamente con il direttivo, gli insegnanti, il comitato di gestione e l’intera comunità, condividendo la visione strategica.
  2. Assicurarsi che l’Istituto sia gestito con grande efficacia e trasparenza.
  3. Lavorare insieme al tesoriere, all’amministrazione e al consiglio direttivo per definire budget mensili e relativo controllo di gestione.
  4. Supervisionare l’attività di raccolta fondi, usando metodi innovativi tesi a coinvolgere nuovi soci.
  5. Collaborare armoniosamente con FPMT Italia, i coordinatori nazionali e europei, rimanendo sempre aggiornato sulle norme e le linee guida della FPMT, rappresentando l’Istituto agli eventi nazionali ed internazionali.

Skills richieste

  • Conoscenza diretta e forte motivazione per lo studio del Dharma, per i Maestri (in particolare Sua Santità il Dalai Lama e Lama Zopa Rinpoche)
  • Capacità di comunicare in modo chiaro, consapevole e compassionevole, sia in contesti privati che pubblici
  • Capacità di relazionarsi con interlocutori istituzionali
  • Apertura e inclusione: mostrare rispetto e considerazione verso altri gruppi Buddhisti o di altre tradizioni spirituali.
  • Capacità propositiva, visione strategica e spiccato problem solving
  • Flessibilità e apertura al cambiamento
  • Leadership inclusiva e volta alla valorizzazione delle singole potenzialità
  • Competenze digitali e tecnologiche soprattutto applicate alla comunicazione
  • Competenze in materia di finanziamenti, foundraising, bandi aziendali ed europei per esempio in materia di raccolta fondi e/o generazione di ricavi, formazione etc

Auspicabile
Pregressa e documentata esperienza di lavoro:

  • in un centro FPMT
  • con volontari
  • per una non profit ed in generale in ruolo di Direzione o di Vice Direzione con livelli di deleghe e autonomie

Come candidarsi

Chiunque sia interessato a proporsi per questa posizione, dovrà indirizzare la propria candidatura al seguente indirizzo email: candidature@iltk.it entro e non oltre il 20 ottobre 2020, allegando i seguenti documenti:

  • CV
  • Lettera di motivazione
  • Due lettere di referenza (da colleghi, responsabili o collaboratori)

I candidati selezionati sosteranno un colloquio con il consiglio direttivo, in presenza o telefonicamente, non più tardi del 10 novembre 2020 e dopo un’eventuale ulteriore selezione, i nominativi verranno presentati a Lama Zopa Rinpoche per la decisione finale. Altresì verranno presi in considerazione nominativi proposti da più persone, i quali verranno contattati dal consiglio direttivo per essere invitati a inviare la propria candidatura.