Presentazione del libro “La Via del ritorno alla vita” di Gioacchino Allasia

“La storia è ispirata da una grave patologia neurologica che ho contratto, con cause ancora tutte da definire, nella primavera del 2013. La complessità di una corretta diagnosi della malattia mi ha costretto a un lungo e doloroso iter che mi ha portato molto vicino alla tetraplegia e, nella peggiore delle ipotesi, alla morte. Una vera e propria odissea che ha segnato profondamente la mia vita e l’ha resa, nonostante l’enorme difficoltà e la terribile sofferenza, assai diversa da prima. Sicuramente migliore in termini di qualità complessiva e, soprattutto, molto più consapevole della direzione da intraprendere e dell’importanza del rispondere all’agognata domanda che sorge spontanea in questi casi e non solo su “cosa fare da grande”.

L’Istituto Lama Tzong Khapa ha il piacere di presentare il libro di Gioacchino Allasia “La Via del ritorno alla vita. Guarire in Italia tra Sanità e Medicina Integrata”. Domenica 30 aprile, ore 21.00 in Sala di Meditazione

Front La via del ritorno alla vita

Il libro vuole essere un manifesto a favore dell’integrazione tra saperi al servizio della persona. Perciò medicina ufficiale, complementare (Agopuntura e Omeopatia) e discipline bio-naturali (Shiatsu e Craniosacrale) si trovano ad essere utilizzate al fine di curare una grave malattia con risultati eccellenti.

Gioacchino Allasia, docente in Biodinamica Craniosacrale al Master di Medicina Integrata presso l’Università di Siena, è stato Consigliere nell’Agenzia Regionale della Sanità per la Regione Toscana. Ha promosso la prima legge regionale che ha riconosciuto in Toscana le DBN (Discipline del Benessere e Bio- Naturali) nel 2005. Dopo essere stato docente alla Scuola di Agopuntura di Firenze dirige, dal 2014, il Corso di formazione in Biodinamica Craniosacrale presso l’Istituto Lama Tzong Khapa di Pomaia continua a leggere

 

 

Gioacchino Allasia
La Via del ritorno alla vita.
Guarire in Italia tra Sanità e Medicina Integrata.
Infinito Edizioni
Prefazione della Dott.ssa Simonetta Bernardini, presidente Società Italiana di Omeopatia e Medicina Integrata.
Con il contributo del Dott. Pasquale Palumbo, direttore Unità Operativa reparto di Neurologia Ospedale di Prato e della Dott.ssa Anita Scotto di Luzio, medico neurologo tutor presso l’ospedale di Prato.

Per informazioni:
segreteria@iltk.it
Tel. 050 685654

Per informazioni sull’autore: wwww.gioacchinoallasia.it