Collaborazioni

Collaborazioni

Vorrei sapere

Se vuoi avere più informazioni sull'Istituto o fare richieste specifiche sulle nostre attività saremo ben felici di risponderti.

Molte attività svolte all’interno dell’Istituto sono il risultato di collaborazioni pluriennali con gruppi, associazioni ed insegnanti che si sono consolidate nel tempo per:
  • la condivisione dei valori di etica e compassione promossi da Sua Santità il Dalai Lama,
  • la qualità dell’ operato, l’impegno e il sostegno offerto per la diffusione e la preservazione del buddhismo tibetano.

L’Istituto valuta inoltre la collaborazione con altri soggetti che intendano proporre corsi, seminari e convegni in linea con i principi ispiratori delle proprie attività.
A tal fine potete inviare le vostre proposte a spc@iltk.it

prigion_project_logo_italProgetto Liberazione Nella Prigione Italia Onlus è una realtà ormai affermata da diversi anni in vari istituti penitenziari del nostro Paese.

Il Progetto promuove fondamentalmente percorsi di meditazione e consapevolezza nelle carceri per “liberare la mente” del detenuto. Ci ispiriamo al messaggio del Dalai Lama, premio Nobel per la Pace, con l’obiettivo di diffondere un’Etica laica a servizio dell’Uomo, nell’ottica di una responsabilità universale.

La sede naturale del Progetto è l’Istituto Lama Tzong Khapa, centro per lo studio e la pratica del buddhismo tibetano, ubicato in Toscana a Pomaia (Pisa), che lo ha promosso fin dalle origini e tutt’ora lo sostiene.

La sezione italiana è un’articolazione di Liberation Prison Project , volontariato avviato nel 1996 negli Stati Uniti da una monaca buddhista, Robina Courtin, che lo ha poi diffuso in Australia, Mongolia, Messico, Nuova Zelanda e in Europa, in Inghilterra, Spagna, Olanda e Danimarca.

Se vuoi conoscere meglio il progetto visita il sito ufficiale: www.plpitalia.org

Sangha OnlusAssociazione Sangha Onlus
Il venerabile Ghesce Ciampa Ghiatso, Maestro residente fino al 2007 e abate dei monasteri maschile e femminile dell’Iltk, desiderava che molti aspetti del buddhismo tibetano Ghelug fossero preservati e si diffondessero in Italia. La sua motivazione era che le persone potessero intraprendere un cammino spirituale e avessero l’opportunità di percorrerlo secondo le proprie predisposizioni. In accordo con tali aspirazioni, un gruppo di monaci e monache occidentali ha fondato l’Associazione Sangha Onlus, il cui progetto principale è la costruzione di un’area monastica,  completa di  monastero maschile, tempio, monastero  femminile e una guest house per i laici. In questa struttura  il sangha monastico potrà vivere in un’ambiente favorevole al ritiro, allo studio e alla pratica e condurre uno stile di vita coerente con la propria ordinazione, secondo le regole trasmesse da Buddha Shakyamuni e codificate nel Vinaya.

Sangha Onlus ha acquistato una larga parte di una collina, terrazzata in seguito ai lavori di una ex-cava di sabbia, e il suo scopo principale sarà di offrire un valido sostegno alle attività dell’Istituto Lama Tzong Khapa, oltre a divenire punto di riferimento per il beneficio di tutti gli esseri senzienti.
http://www.sangha.it/

Stupa OnlusStupa Onlus è un’organizzazione umanitaria non-profit che promuove, sviluppa e gestisce opere filantropiche in Asia, con il progetto di estendere la sua attività anche in Africa e in America Latina. Oltre 47 costruttori di stupa di tutte le nazioni hanno aderito a questa iniziativa che, insieme al restauro dei monumenti sacri, provvede a rispondere a vari bisogni essenziali delle popolazioni circostanti tramite fondi e strumenti ricevuti in donazione.
http://www.stupa-onlus.org/

Logo-YN-Nuovo-1Yeshe NorbuAppello per il Tibet significa in tibetano ‘Gioiello di Saggezza’ ed è uno degli appellativi di S.S. il Dalai Lama, che per molti tibetani è simbolo della loro cultura e della loro speranza per un Tibet in cui ognuno possa godere dei diritti umani.

Lo scopo dell’Associazione è preservare i valori etici, sociali e culturali  del popolo tibetano e di altre regioni buddhiste che hanno subito invasione o sono vittime di regimi che reprimono le diverse culture e religioni. L’Associazione sostiene progetti di carattere sociale e l’ “adozione a distanza”. E’ affiliata alla Fondazione per la Preservazione della Tradizione Mahayana (FPMT).
http://www.adozionitibet.it/it/

Associazione Mindfulness ProjectDal 2003 l’Associazione Mindfulness Project esplora, all’interno dell’ILTK, la relazione tra insegnamenti di Dharma e psicologia occidentale. L’intento è quello di offrire alla persona e ai gruppi esperienze di formazione finalizzate allo sviluppo delle potenzialità dell’essere umano presenti, anche laddove compaiono disagi e sofferenze. Uno sviluppo che avviene riconoscendo in ognuno l’ esistenza di una zona di sanità e di saggezza costituita da risorse, dal sapere intuitivo e dalla spiritualità, dimensioni frequentemente oscurate dal flusso degli eventi esistenziali.

Tra le attività dell’associazione a Pomaia sono:

La Scuola di Counseling Transpersonale Mindfulness Project

Inaugurata nel 2004 la scuola, triennale, si orienta allo sviluppo di un “saper essere nella relazione” promuovendo il processo evolutivo della coscienza verso l’apprendimento e la realizzazione di condizioni mentali non egoiche, fondamento comune delle diverse tradizioni spirituali.

La formazione proposta integra i più efficaci approcci occidentali alla relazione d’aiuto con la psicologia buddhista e la pratica della meditazione. La scuola apre un nuovo ciclo triennale ogni anno e offre una qualifica come “Mindfulness Counselor” riconosciuta dalla Assocounseling e dalla Sico. È rivolta a:

  • operatori del mondo sanitario
  • operatori del mondo dell’educazione
  • professionisti della salute ad indirizzo olistico
  • responsabili delle risorse umane in ambiti aziendali

Possono inoltre partecipare coloro i quali desiderano fare un percorso di crescita individuale.

Per informazioni: Federica, tel.050-685778, cell. 333 3772644;
segreteria@mindproject.com
www.mindproject.com/S_scuola.html

Congressi annuali

Dal 2003 l’associazione Mindfulness Project organizza convegni annuali sulle potenzialità della mente e la relazione d’aiuto. I convegni, cui partecipano solitamente oltre cento persone, alternano conferenze di relatori dall’Italia e dall’estero a momenti di workshop esperienziali.

Psychoanalytic-Buddhist Training Program in Israele

L’Istituto Lama Tzong Khapa collabora con Raanan Kulka, della Israel Association for the Study of Subjectivity and Self Psycology e con Manuel Katz dell’associazione Mindfulness Project per stabilire a Tel Aviv un curriculum formativo per psicoanalisti interessati a un training specializzato nella psicologia del sé, integrato da un programma di filosofia, psicologia e pratica buddhiste, con un’enfasi speciale sullo sviluppo dell’empatia.

Questo training analitico, ancora in via di definizione, è innovativo a livello mondiale e si rivolge al buddismo per operare una trasformazione nella mente dell’analista. Il corso durerà 7 anni, si svolgerà per 9 mesi all’anno, 3 giorni alla settimana.
Un intero giorno sarà dedicato alle scuole psicoanalitiche, con esclusivo riferimento al paradigma della psicologia del sé; un altro intero giorno riguarderà lo studio di filosofia e psicologia buddhiste accompagnate dalla pratica, specialmente riguardo la meditazione delle varie tradizioni. Il terzo giorno si studieranno le discipline umanistiche generali, quali le arti, la letteratura, la storia, ecc. , accompagnate da attività per far funzionare la Scuola.
L’Istituto Lama Tzong Khapa è responsabile dello sviluppo del curriculum di studi e pratica buddhisti e di trovare insegnanti adatti ai vari moduli.

Per informazioni: Manuel Katz

ameco-corrado-pensaL’Associazione per la Meditazione di Consapevolezza A.Me.Co. è stata fondata a Roma nel dicembre 1987 dal professor Corrado Pensa, dalla dottoressa Neva Papachristou e da altri sei soci, tutti praticanti nel Dharma. E’ un’associazione religiosa di fede buddhista di tradizione Theravada costituita per testimoniare, coltivare e diffondere, con attenta adesione alle Scritture buddhiste e, al tempo stesso, in spirito interreligioso, il nucleo fondamentale dell’insegnamento del Buddha:

  • le Quattro Nobili Verità,
  • la presa di rifugio nel Buddha, nel Dharma e nel Sangha,
  • la legge universale dell’interdipendenza
  • e la pratica della meditazione rivolta alla purificazione della mente-cuore e al risveglio della saggezza e della compassione.

L’ A.Me.Co. è associata all’Unione Buddista Italiana, Ente Religioso riconosciuto con D.P.R. 3/1/1991. La funzione di insegnanti guida è compito di Corrado Pensa e di Neva Papachristou, entrambi nominati Maestri di Dharma, secondo la tradizione religiosa Theravada, da Insegnanti Senior del Centro di Meditazione Buddhista di Consapevolezza (vipassana) Insight Meditation Society di Barre, Mass. USA. www.associazioneameco.it

Druma YogaL’Associazione Culturale DRUMA YOGA è dedita allo sviluppo della consapevolezza e della presenza mentale per innaffiare nell’essere umano i semi di calma stabilità e felicità attraverso lo studio e la pratica dello yoga.
“Innaffio il fiore che è in me”, rivolto ai bambini in età pre-scolare e scolare, le classi di filosofia che propongono una ri-lettura di testi e commentari tradizionali dei maestri dello yoga, le lezioni di yoga per adulti e adolescenti, la sessione di meditazione seduta: in tutte queste classi, la pratica di yoga apre la mente alla possibilità di trasformarsi e diventare quieta, consapevole e gioiosa.
http://www.drumayoga.it

Laboratorio Mariella Castagnino Mariella Castagnino insegna yoga dal 1977, con diplomi italiani e internazionali.
Si è formata con lama tibetani, monaci e insegnanti di tutte le tradizioni, fino a elaborare uno yoga integrale, gioioso e meditativo, che prende in considerazione corpo-mente-cuore.
Mariella CastagninoHa fondato il “Laboratorio yoga” di Cavi Borgo (Ge): un punto di incontro per una crescita responsabile nella gioia e nell’armonia, dove insegna anche shiatsu (metodo Namikoshi) e Tha-massage (stile del Nord).
Autrice di “Yoga a coppie” (ed. Mediterranee 1992), ha ideato anche gli “Spiritual games” e le “Meditazioni creative”: metodi innovativi, e spesso divertenti, per stimolare la parte più spontanea, creativa e saggia presente in ciascuno di noi ad esprimersi.
Nel 2000 si è diplomata in naturopatia presso l’ “Istituto Rudy Lanza”.
Insegna all’Istituto Lama Tzong Khapa di Pomaia (Pisa) fin dalla sua fondazione e da allora il rapporto non si è mai interrotto.
Specializzata in Yoga per bambini ha insegnato nelle scuole elementari e nei licei e per il provveditorato di Rovigo nei corsi di aggiornamento e specializzazione per insegnanti, con il programma: “Lo Yoga per il disagio psicologico: respirazione, posizioni, rilassamento, concentrazione, giochi di comunicazione”.
http://www.yogamariellacastagnino.it/

Amita Luce InfinitaL’Associazione Amita Luce Infinita è stata fondata a Roma il 10 Marzo 1999 da Mario Thanavaro. Essa mira a sostenere, promuovere e assicurare la continuità di un lavoro interiore profondo finalizzato al risveglio della coscienza alle sue più alte potenzialità evolutive attraverso la crescita psichica e spirituale nella pratica del Dharma e nello spirito dell’Amore incondizionato così come enunciato nelle più alte dottrine dei Maestri e delle Maestre di tutti i tempi. Organizza frequenti ritiri di meditazione in tutta Italia, gruppi settimanali di pratica della consapevolezza per la crescita interiore a Roma, seminari di psicoterapia con approccio Olistico per la guarigione e il risveglio spirituale, conferenze sul Buddhismo e altri temi riguardanti il risveglio della coscienza, psicoterapie e colloqui individuali.
http://www.amitaluceinfinita.it/

IATTM-Logo-260
L’International Academy for Traditional Tibetan Medicine (IATTM) è nata nel 2006 per garantire la trasmissione completa e autentica della medicina tradizionale nei suoi vari aspetti teorici e pratici, applicabili anche nella cultura occidentale … [leggi ancora]
http://www.iattm.net/ita/index.htm

Mindfulwork
L’istituto Lama Tzong Khapa attraverso Mindfulwork fornisce un servizio per le aziende volto a sviluppare una cultura del lavoro consapevole e improntato a criteri di eticità. Lo sviluppo di lucidità, resilienza, empatia sono alcune delle qualità al centro di un programma formativo, finalizzato al miglioramento della performance lavorativa e della qualità della vita.
http://www.mindfulwork.it/

Universal Education ItaliaUniversal Wisdom Education Italia Universal Education è un’iniziativa della “Fondazione per lo Sviluppo di Compassione e Saggezza Universali per la Pace”: tutti possiedono il potenziale per essere gentili e saggi e lo sviluppo di questo potenziale è un modo semplice ma profondo per creare un mondo più pacifico.
http://www.universaleducation.it

Insegnanti


droppedImageAndrea Serena
nato a Venezia nel 1965, negli anni ‘90 inizia a praticare lo Yoga con Eleonora Zecchin Rossetto e la passione che ne consegue lo porta a lasciare l’attività lavorativa per dedicarsi a tempo pieno alla ricerca della via spirituale. Incontra e pratica con i più prestigiosi maestri. Frequenta e vive per un periodo presso l’Istituto “Lama Tzong Khapa” di Pomaia, dove riceve insegnamenti sul Dharma e sulla meditazione da qualificati Lama tibetani, tra i quali Sua Santità il XIV Dalai Lama Tenzin Ghiatso, Ghesce Ciampa Ghiatso, Kyongla Ratho Rinpoche. Partecipa a seminari e ritiri di meditazione della tradizione andrea_serenaTheravada condotti da Corrado Pensa e Mario Thanavaro. Nel 1998 consegue la certificazione di Istruttore di Yoga presso la cuola “Vivekananda Kendra” di Bangalore in India. Dal 1997 segue gli insegnamenti, pratica e collabora con yogacharia dr. m.v. Bhole di Lonavla-India. Attualmente conduce corsi in veneto e tiene seminari su “I Cinque tibetani” e “Respirare” in numerosi centri in Italia. Collabora al progetto “Yoga e Filosofia in carcere” con l.o.tu.s., la co.ge.s. di Venezia, il Ministero della Giustizia e la Regione Veneto, laureato in Filosofia con tesi sullo yoga classico dal testo Patanjali. Master universitario in consulenza filosofica presso la Cà Foscari di Venezia.
http://www.andreaserena.com/

Silvia BianchiSilvia Bianchi

  • psicologa-psicoterapeuta
  • in origine educatore professionale
  • supervisore
  • formatore
  • istruttore di MBSR e mindfulness formato al Center for mindfulness, Clinica dello stress, Università del Massachuset fondata da J. Kabat Zinn, USA
  • insegnante di meditazione, Dharma e psicologia buddista accreditato FPMT

http://mindfulnessemeditazione.com/
http://www.silviabianchi.com/

VincenVincenzo_Tallaricozo Tallarico e’ psicologo analista, terapista del Sand Play, coofondatore e presidente del Mindfulness Project – della cui Scuola di Counseling Transpersonale è docente – socio fondatore e membro AIRP, insegnante di meditazione secondo la tradizione buddhista tibetana.
“Non attaccarti, non rifiutare nulla: tutto e’ gia’ spazio e luce!”
http://www.tallarico.it/
“Lo scopo del Centro è prodigarsi per gli altri. Questo è un Centro internazionale, aperto a tutti, a ogni persona di qualunque etnia, nazionalità e retroterra socio-culturale. E’ un luogo dove imparare come liberare la mente dalle concezioni dannose profondamente radicate e come vivere in armonia con gli altri, mettendo la meditazione in pratica nella vita quotidiana.”
Lama Thubten Yeshe
Fondatore FPMT