Dharma Art Academy

Dharma Art Academy 

lo studio e la pratica del buddhismo attraverso la pittura tibetana

Dal 27 ottobre 2022 all’ 11 agosto 2024

Guarda il video di presentazione

Che cosa offre il programma di studio

L’obiettivo del percorso di apprendimento è quello di trasmettere, attraverso il disegno e la pittura della thangka, le tecniche tradizionali con cui si realizzano le immagini sacre e i significati iconografici che derivano dalla filosofia e dalla psicologia buddhista.

L’aspetto contemplativo, strettamente connesso alla realizzazione delle immagini, costituirà la base principale del percorso esperienziale e tenderà a facilitare la pratica della visualizzazione e della concentrazione. 

Lo studente sarà facilitato nel percorso di studi ed avrà un livello di apprendimento più elevato se ha già una preparazione di base artistica e/o di Dharma, tuttavia i contenuti didattici sono strutturati per fornire una formazione di base a chiunque desideri avvicinarsi alla pratica buddhista attraverso la pittura dell’immagine sacra. 

Il programma di apprendimento si sviluppa quindi su tre livelli che verranno portati avanti parallelamente:

  • quello artistico, rappresentato dal disegno e dalla pittura;
  • quello esplicativo che interessa le tecniche, la pratica spirituale connessa al tipo di rappresentazione e il significato dal punto di vista filosofico;
  • quello contemplativo che sosterrà ogni momento dell’addestramento.

La struttura con cui si articola il percorso

Il programma è sviluppato in due anni di studio suddivisi in due Moduli, di cui il primo è propedeutico all’altro. I 13 soggetti affrontati nei due moduli si svolgeranno in presenza all’Istituto Lama Tzong Khapa.

Per il primo modulo sarà possibile iscriversi anche ai singoli soggetti. 

In supporto al programma verrà predisposta anche un’area dedicata nel Centro Studi Online dell’Istituto e sarà utilizzata per condividere materiale di studio e per creare momenti di incontro tra studenti e studenti e tra insegnanti e studenti durante gli intervalli tra un soggetto e l’altro.

Nel primo modulo la parte artistica si focalizza sulla teoria e la pratica del disegno, mentre nel secondo modulo è prioritario l’aspetto pittorico. 

Alla fine del percorso si saranno raggiunte una conoscenza e una pratica di base dalle quali poter approfondire il processo di realizzazione di una thangka sia a livello tecnico-figurativo sia a livello di pratica spirituale.

Al termine del percorso verrà rilasciato un attestato di partecipazione che non avrà validità ai fini dell’insegnamento.

L’insegnante di riferimento per la parte artistica è Elisa Macci, pittrice di thangka formata.

In entrambi i moduli la pratica spirituale prevede:

  • lo studio e la riflessione di  testi di buddhismo inerenti alla simbologia del soggetto specifico;
  • la trasmissione dei mantra riferiti alla divinità;
  • meditazioni sul respiro per calmare la mente e per avere una maggiore concentrazione; 
  • meditazioni analitiche per approfondire la conoscenza del Dharma; 
  • meditazioni sulla visualizzazione della divinità.

L’insegnante di riferimento per la pratica spirituale è Elena D’Agostino sostenuta dall’intervento dei venerabili Ghesce Tenphel e Ghesce Gelek, Maestri residenti all’Istituto Lama Tzong Khapa, per argomenti  specifici come ad esempio la trasmissione dei mantra per ricevere la benedizione della recitazione.

Durante il percorso saranno messe a disposizione fotocopie sui materiali di studio. I materiali necessari alla pratica saranno in parte forniti dalla scuola e in parte a carico dei partecipanti (vedi costi e modalità di iscrizione).

A sostegno dello studio saranno forniti riferimenti bibliografici, slide, illustrazioni, testi di base.

Tutti i materiali didattici, dispense, griglie di riferimento e disegni sono materiale rivolto ad uso personale dei partecipanti. Tale materiale non può essere divulgato e riutilizzato per fini diversi dal percorso di studio.

A conclusione di ogni soggetto sarà richiesto allo studente di superare una  prova di verifica a quiz (da svolgere nel Centro Studi Online dell’area dedicata al programma).

PARTECIPA ALL’OPEN DAY ONLINE IL 21 SETTEMBRE 2022
dalle ore 17:00 alle 18:30

L’open day è un’opportunità aperta per tutti coloro che intendono iscriversi al programma per:

  • incontrare gli insegnanti
  • i compagni di classe
  • ricevere istruzioni tecniche dallo staff per partecipare nel migliore dei modi

Puoi partecipare da casa on line collegandoti al link di Zoom, mercoledì 21 settembre, dalle ore 17:00 alle 18:30:
https://iltk-org.zoom.us/j/87838805569?pwd=TmoveEx1dE13SUNCSVpCeWVnVXJrZz09

1°soggetto-Buddha Shakyamuni

Giovedì 27 Ottobre dalle 16.30/ Martedì 1 Novembre 2022 alle 12.30
Buddha Shakyamuni: spiegazione e trasmissione del mantra con Geshe Tenzin Tenphel
Venerdì 28 ottobre dalle 10.00 alle 12.00 

Il livello artistico – (Elisa Macci)

  • Introduzione, cenni storici e definizione di thangka. Verrà introdotto il disegno e la   pittura delle thangka facendo riferimento al suo significato, utilizzo e tradizione.
  • Spiegazione delle proporzioni. Verrà spiegato il significato e la tradizione delle griglie, il modo di costruirle con riferimento alle proporzioni e si inizierà, come da tradizione, lo studio del disegno del volto di Buddha Shakyamuni. 
  • Ruolo dell’artista: si approfondirà l’attitudine dell’artista nell’approcciarsi all’arte tradizionale buddhista.
  • Spiegazione dei segni del corpo riconducibili al Buddha (segni maggiori e segni minori). 
  • Disegno di Buddha Shakyamuni: successivamente allo studio del volto, si disegnerà il corpo con particolare riferimento alle proporzioni, e in seguito si disegnerà il corpo con le vesti. 

Il livello esplicativo e contemplativo – (Elena D’Agostino)

Introduzione alla filosofia buddhista:

  • Narrazione della vita del Buddha. 
  • Significato del Dharma. 
  • Le quattro Nobili verità. 
  • La natura della mente. 
  • Le afflizioni mentali. 
  • Creare una motivazione corretta.

      Testi di riferimento: Buddhismo in Tibet, Dalai Lama, Ubaldini – Buddhismo in Occidente, Lama Yeshe, Chiara Luce Ed. 

       Meditazioni guidate tutti i giorni: sul respiro, analitiche e sulla visualizzazione della divinità.

 

2° soggetto-Tara Verde – PARTE A e PARTE B 

PARTE A: Mercoledì 7 Dicembre dalle 16.30/ Domenica 11 Dicembre 2022 alle 12.30

PARTE B: Giovedì 26 Gennaio dalle 16.30/ Domenica 29 Gennaio 2023 alle 12.30 

Tara verde: spiegazione e trasmissione del mantra con Geshe Jampa Gelek
Giovedì 8 dicembre dalle 10.00 alle 12.00 

Il livello artistico – (Elisa Macci)

  • Spiegazione della simbologia e del significato di Tara. 
  • Studio della proporzione del disegno del volto di Tara. 
  • Disegno di Tara verde: si disegnerà prima il corpo senza vesti e successivamente con le vesti con un approfondimento sul significato e disegno del fiore di loto.

Il livello esplicativo e contemplativo – (Elena D’Agostino)

      L’addestramento mentale, come iniziare:

  • La preziosa rinascita umana. 
  • I tre gioielli. 
  • Libertà e ricchezze. 
  • Le preoccupazioni mondane. 
  • Tara l’energia femminile.

      Testi di riferimento: Tara l’energia illuminata, Lama Yeshe, Chiara Luce Ed. – Una guida per la meditazione, K. Valham , JT Ed.- Le lodi a Tara.

       Meditazioni guidate tutti i giorni: sul respiro, analitiche e sulla visualizzazione della 

       divinità.

3° soggetto-Manjushri

Mercoledì 22 Marzo dalle 18.00/ Domenica 26 Marzo 2023 alle 12.30

Manjushri: spiegazione e trasmissione del mantra con Geshe Tenzin Tenphel
Venerdì 24 marzo dalle 10.00 alle 12.00 

Il livello artistico – (Elisa Macci)

  • Spiegazione della simbologia e del significato di Manjushri. 
  • Disegno di Manjushri: si disegnerà prima il corpo senza vesti e successivamente con le vesti. 
  • Esercizi sul disegno delle fiamme.
  • Spiegazione del significato simbolico e delle tecniche di disegno relative alla rappresentazione delle offerte alla divinità.

Il livello esplicativo e contemplativo – (Elena D’Agostino)

      Come praticare una vita virtuosa:

  • Narrazioni sulla vita di Manjushri.  
  • I tre veleni.
  • La perfezione della Saggezza.

      Testi di riferimento: Visioni di illuminazione, Landaw e Weber Chiara Luce Ed.-  Lode a Manjushri – Un  Oceano d’amore, Ghesce Ciampa Ghiatso, Nalanda Edizioni. 

      Meditazioni guidate tutti i giorni: sul respiro, analitiche e sulla visualizzazione della divinità.

 

4° soggetto-Il Paesaggio

Mercoledì 31 Maggio dalle 16.30/ Domenica 4 Giugno 2023 alle 12.30

Il livello artistico – (Elisa Macci)

  • Spiegazione della procedura di realizzazione di una thangka. Verranno spiegate le varie fasi per realizzare una thangka e il modo e significato di dipingere da seduti a terra. 
  • Disegno degli elementi. Verranno eseguiti esercizi di disegno su alcuni elementi tradizionali del paesaggio (nuvole, terra, montagne, rocce, foglie e fiori), sia in modo libero che più strutturato. 
  • Tecnica inchiostro e pennello. Verrà spiegata la tecnica per rifinire il disegno realizzato a matita con inchiostro e pennello. 
  • Disegno di una composizione. Verrà realizzata una composizione libera di un paesaggio utilizzando gli elementi figurativi praticati. 

Il livello esplicativo e contemplativo – (Elena D’Agostino)

      Una pratica quotidiana:

  • Samsara e Nirvana.
  • I dodici anelli del sorgere dipendente. 
  • Impermanenza.

      Testi di riferimento: Un oceano d’amore, Ghesce Ciampa Ghiatso, Nalanda Edizioni- La  storia di come Versatore d’acqua conquista i pesci, estratto dal Sutra della Nobile e Sacra Luce dorata Nalanda Ed.

      Meditazioni guidate tutti i giorni: sul respiro, analitiche e sulla visualizzazione della divinità.

 

5° soggetto-Prajnaparamita

Giovedì 6 Luglio dalle 16.30/ Domenica 9 Luglio 2023 alle 12.30

Prajnaparamita: spiegazione e trasmissione del mantra con Geshe Jampa Gelek
Venerdì 7 luglio dalle 10.00 alle 12.00 

Il livello artistico – (Elisa Macci)

  • Spiegazione della simbologia e del significato della Prajnaparamita.
  • Disegno della Prajnaparamita: si disegnerà prima il corpo senza vesti e successivamente con le vesti. 
  • Si disegneranno in modo più dettagliato le stoffe e le vesti, e verranno proposti esercizi di chiaroscuro a matita per iniziare a comprendere le tecniche di sfumatura. 

Il livello esplicativo e contemplativo – (Elena D’Agostino)

      Cenni sulle scuole filosofiche:

  • Il sutra del cuore. 
  • Come integrare la vacuità nella vita quotidiana. 

      Testi di riferimento: Buddhismo in Occidente, Lama Yeshe, Chiara luce Ed – Il sutra del cuore, dal libro delle preghiere FPMT.

      Meditazioni guidate tutti i giorni: sul respiro, analitiche e sulla visualizzazione della divinità. 

 

6° Soggetto – Intensivo sulla Compassione

Venerdì 25 Agosto dalle 16.30/ Domenica 3 Settembre 2023 alle 12.30 

(Ghesce Gelek-Spiegazione di Cenresig e trasmissione del Mantra. Benedizione delle mala)

Il livello artistico – (Elisa Macci)

  • Spiegazione delle proporzioni e del disegno di Cenresig a quattro braccia. 
  • La pratica del ritiro sarà orientata a realizzare un disegno completo di Cenresig a quattro braccia e ad una revisione del materiale fin qui realizzato.
  • Il disegno sarà completato a matita con chiaroscuro oppure rifinito con inchiostro e pennello (a scelta dello studente). Il disegno potrà essere inoltre completato liberamente con una composizione del paesaggio e delle offerte. 

Il livello esplicativo e contemplativo – (Elena D’Agostino)

      Come rendere la propria vita piena di gioia:

  • Equanimità.
  • Ricambiare la gentilezza.
  • Compassione e saggezza.
  • Bodhicitta.
  • “Conversazione tra l’amore e la collera”.

      Testi di riferimento: Meditazioni buddhiste, J Hopkins, Ubaldini – Un Oceano d’amore, Ghesce Ciampa Ghiatso, Nalanda Edizioni. 

       Meditazioni guidate tutti i giorni: sul respiro, analitiche e sulla visualizzazione della divinità. 

 

7° Soggetto-Vajrasattva

Giovedì 26  Ottobre dalle 16.30 / Domenica 29 Ottobre 2023 alle 12.30

Il livello artistico – (Elisa Macci)

  • Spiegazione della simbologia e del significato di Vajrasattva. 
  • Disegno di Vajrasattva: si disegnerà prima il corpo senza vesti e successivamente con le vesti. 
  • Realizzazione di un disegno completo di Vajrasattva. 

Il livello esplicativo e contemplativo – (Elena D’Agostino)

      Trasformare la mente:

  • Il karma.
  • Impermanenza e morte.
  • La purificazione.

      Testi di riferimento: La gioa della compassione di Lama Zopa Rinpoce, Nalanda Ed. – La lampada sul sentiero, Dalai lama, FPMT Italia. 

      Meditazioni guidate tutti i giorni: sul respiro, analitiche e sulla visualizzazione della divinità.  

 

8° Soggetto-Conclusione Modulo 1Consegna dei diplomi con il Geshe

Venerdì 8 Dicembre dalle 16.30/ Domenica 10 Dicembre 2023 alle 12.30

Consegna dei diplomi con Geshe Tenzin Tenphel
Sabato 9 dicembre ore 17.30

Il livello artistico – (Elisa Macci)

  • Durante questo soggetto ci si orienterà alla conclusione del primo modulo attraverso revisioni, domande e conclusione dei disegni. 
  • Introduzione al contenuto del secondo modulo. 

Il livello esplicativo e contemplativo – (Elena D’Agostino)

  • Meditazioni approfondite su tutto il programma del modulo e condivisione.

L’obiettivo di questo secondo modulo è di introdurre e praticare le fasi di realizzazione di una thangka, conoscere le tecniche pittoriche e realizzare una thangka utilizzando uno dei soggetti a scelta tra quelli disegnati e studiati durante il primo modulo.

 

1° Soggetto : I colori

Giovedì 1 Febbraio dalle 16.30/ Domenica 4 Febbraio 2024 alle 12.30

Il livello artistico – (Elisa Macci)

  • I cinque Dhyani Buddha e i cinque colori  (cinque chakra, cinque elementi, significati). Verranno spiegate le cinque famiglie di Buddha collegate ai cinque colori.
  • Materiali e minerali nella tradizione pittorica. Verranno descritti i materiali usati tradizionalmente sia per realizzare il telaio sia per dipingere.
  • Uso dei pigmenti minerali e naturali.. Come preparare il colore a partire dal pigmento. 

Il livello esplicativo e contemplativo – (Elena D’Agostino)

       Come essere sempre ispirati nella propria pratica:

  • La perfezione della generosità e dell’etica.
  • Consapevolezza della morte. 
  • Sapere lasciare andare.

       Meditazioni e letture approfondite su questi temi.

 

2° Soggetto: la preparazione della tela

Giovedì 21 Marzo dalle 16.30 / Domenica 24 Marzo 2024 alle 12.30

Il livello artistico – (Elisa Macci)

  • Preparazione della tela per dipingere secondo il metodo tradizionale. Verrà spiegato come realizzare la struttura del telaio, tendere la stoffa, preparare il gesso e la colla e applicare tali materiali per realizzare un supporto adatto alla pittura. 

Il livello esplicativo e contemplativo – (Elena D’Agostino)

       Come essere sempre ispirati nella propria pratica: 

  • La perfezione della pazienza.
  • La disciplina.
  • Generare un buon cuore.

Meditazioni e letture approfondite su questi temi.

 

3° Soggetto: Trasferimento del disegno sulla tela

Mercoledì 1 Maggio dalle 16.30/Domenica 5 Maggio 2024 alle 12.30

Il livello artistico – (Elisa Macci)

  • Tecniche di trasferimento del disegno sulla tela. 
  • Disegnare sulla tela.
  • Introduzione alle tecniche pittoriche tradizionali. 

Il livello esplicativo e contemplativo – (Elena D’Agostino)

           Come essere sempre ispirati nella propria pratica:

  • La perfezione dello sforzo gioioso.
  • La mente giudicante. 
  • Lo scoraggiamento.

Meditazioni e letture approfondite su questi temi.

 

4° Soggetto: Tecniche pittoriche

 Giovedì 13 Giugno dalle 16.30/ Domenica 16 Giugno 2024 alle 12.30

Il livello artistico – (Elisa Macci)

  • Tecniche di sfumatura tradizionale a pennello asciutto e a pennello bagnato, spiegazione ed esercizi. 
  • Esercizi di sfumatura.
  • Tecniche di rifinitura. Linee. Spiegazione ed esercizi. 
  • Sequenza pittorica tradizionale. Verrà spiegata quale sequenza utilizzare nel dipingere. 

Il livello esplicativo e contemplativo – (Elena D’Agostino)

        Come essere sempre ispirati nella propria pratica: 

  • La perfezione della concentrazione:
  • Questa vita per un’altra vita.
  • Come rendere stabile la  propria mente.

Meditazioni e letture approfondite su questi temi.

 

5° Soggetto: Pittura della tua thangka

Domenica 28 Luglio dalle 18.00/ Domenica 11 Agosto 2024 alle 12.30

Il livello artistico – (Elisa Macci)

Il ritiro è dedicato ad una pratica immersiva nella pittura.

  • Lo studente che avrà già iniziato una thangka nei mesi precedenti la potrà completare; lo studente che non avrà ancora iniziato la propria thangka avrà l’opportunità di iniziare a dipingere.
  • Come concludere una thangka: procedura della “apertura degli occhi della divinità”. 
  • Benedizione delle opere realizzate.
  • Consegna dei diplomi.

Il livello esplicativo e contemplativo – (Elena D’Agostino)

            Come essere sempre ispirati nella propria pratica: 

  • La perfezione della saggezza.
  • Le aspettative.
  • Una mente d’amore.

      Meditazioni e letture approfondite su questi temi. 

Prerequisiti: 

lo studente sarà facilitato nel percorso di studi ed avrà un livello di apprendimento più elevato se ha già una preparazione di base artistica e/o di Dharma, tuttavia i contenuti didattici sono strutturati per fornire una formazione di base a chiunque desideri avvicinarsi alla pratica buddhista attraverso la pittura dell’immagine sacra. 

Numero minimo e massimo di iscrizioni ammesse:

il percorso si attiverà al raggiungimento delle 15 iscrizioni all’intero biennio, confermate dal saldo della prima rata di iscrizione.

Sarà consentito un numero massimo di 30 partecipanti iscritti all’intero biennio.

Iscrizione all’intero biennio (scelta consigliata) 

La quota di iscrizione è di 1200 Euro da saldare in 3 rate:

  • la prima da 450 Euro – entro il 3 ottobre 2022
  • la seconda di 450 Euro – entro il 30 giugno 2023
  • la terza di 300 Euro – entro il 31 gennaio 2024

 

Iscrizione ai singoli moduli 

  • Primo modulo (Ottobre 2022/Dicembre 2023)
    La quota di iscrizione è di 600 Euro
    da saldare in un’unica rata-entro il 30 settembre 2022
  • Secondo modulo (Febbraio 2024/Agosto 2024)

La quota di iscrizione è di 600 Euro
da saldare in un’unica rata-entro il 30 novembre 2023
Ricordiamo che le iscrizioni al secondo modulo saranno possibili solo per coloro che hanno concluso il primo modulo ad eccezioni di richieste particolari da valutare previo colloquio con le insegnanti per chi ha una preparazione di base ritenuta adeguata.

 

L’iscrizione al programma comprende:

  • la partecipazione agli incontri in presenza, ritiro compreso.
  • l’accesso all’area dedicata al programma nel Centro Studi Online.
  • approfondimenti online periodici con le insegnanti (da decidere con la classe). 
  • fotocopie e materiale di studio.
  • immagini e modelli.
  • partecipazione a workshop ed interventi dedicati con ospiti ed esperti

(tutto il materiale didattico messo a disposizione dello studente è ad uso esclusivo del programma, non potrà essere riprodotto e diffuso in qualsiasi forma al di fuori del programma stesso)

 

Non sono inclusi nella quota di iscrizione:

  • le spese relative all’ alloggio (pernottamento e pasti).
  • materiale per il disegno:

Necessario per il modulo 1

  • matite classiche ( H e HB) o matite a mina (0.5 e 0.3).
  • fogli dimensione A4 e A3 lisci o semi ruvidi.
  • squadrette (n.2).
  • gomma da cancellare e/o matita per cancellare (tipo Faber Castell o simile).
  • temperamatite o cutter se si usano matite a mina.

Necessario per il modulo 2

  • occorrente per preparare la tela (gesso, cotone, spago, etc.).
  • pennelli.
  • colori gouache e/o pigmenti.

 Per il  modulo 2 verrà fornita una lista più dettagliata dei materiali necessari durante alla conclusione del modulo 1

 

Iscrizione ai singoli soggetti – (esclusivamente per il primo modulo)

Se il numero delle iscrizioni all’intero percorso lo consentirà, verrà data la possibilità di partecipare a singoli soggetti saltuariamente.

In tal caso la quota di partecipazione varia:

  • per i soggetti dal giovedì alla domenica 100 Euro
  • per i soggetti della durata di 5  giorni consecutivi 120 Euro
  • per i soggetti superiori ai 5 giorni 160 Euro

Iscrizioni aperte. Clicca nel pulsante in rosso di seguito

Insegnanti

Elisa Macci

 

Approda all’arte buddhista tibetana dopo un lungo percorso di studio e di ricerca personale che spazia dalla formazione artistica, alle discipline corporee fino agli studi in psicologia e che ha come filo conduttore la pratica della meditazione.

Prende rifugio con Alak Tulku Rinpoche. 

Segue alcuni workshop con l’artista Carmen Mensink, e inizia a dedicarsi interamente alla pratica e pittura delle Thangka. Dal 2016 studia sotto la guida di artisti e insegnanti tra cui Kalsang Dawa ed Andy Weber con i quali ha la possibilità di approfondire sia la propria ricerca personale attraverso l’arte sia l’aspetto simbolico e tecnico-pittorico tradizionale.
Per maggiori approfondimenti visita il sito:
www.emthangkaart.com

Elena D’Agostino

Ha frequentato i programmi di studio FPMT sul Buddhismo Mahayana all’Istituto Lama Tzong Khapa di Pomaia (Discovering Buddhism, Basic Program e due soggetti sul Tantra al Master Program). È stata monaca, ricevendo l’ordinazione da Ghesce Ciampa Ghiatso, dal 2005 al 2010.

Ha seguito alcuni corsi di Disegno di Thangka all’ILTK a Pomaia e ha disegnato i loghi dei Centri FPMT Italia secondo le indicazioni di Lama Zopa Rinpoce.

Diplomata al Liceo Artistico di Bologna, laureata al DAMS in Sistemi grafici a Bologna, vive a Guardistallo e lavora come grafica, pittrice, illustratrice e insegnante di corsi di disegno e acquerello. Insegnante FPMT conduce corsi di meditazione e Buddhismo all’Istituto Lama Tzong Khapa di Pomaia (Camminare meditando, Coloring).