Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Dare Protezione: Dall’intimità del processo del morire alla mente compassionevole

2° incontro

Dare Protezione riprende lattività formativa anche presso lIstituto Lama Tzong Khapa. 

Ancora una volta ci troveremo insieme per cercare di comprendere, tramite sharing di gruppo ed esercizi esperienziali, i molti benefici del prendere consapevolezza della propria finitezza umana, cercando di fare amicizia con la morte, ma senza tralasciare di condividere le nostre esperienze di dolore, di gioia e di compassione. 

In particolare, grazie allincontro con il Dr Nicola Petrocchi, referente italiano per la Terapia focalizzata sulla compassione” e agli approfondimenti divulgativi e pedagogici trasmessi con la modalità peer to peer, che caratterizza lapproccio formativo di Dare Protezione, proponiamo il profondo tema della Compassione, che, in questo tempo di pandemia, si lega più che mai alla sensazione di sicurezza percepita a livello individuale e collettivo.

Nel ricordo amorevole del Lama Ghesce Ciampa Ghiatso vogliamo aprirci a nuove comprensioni proponendo due eventi che intendono essere la prosecuzione dei temi cari a Dare Protezione ma che affrontano – come novità – un approfondimento sul tema della compassione e del trauma.

Infatti proprio la comprensione degli aspetti neuro-fisiologici e mentali che caratterizzano gli effetti post-traumatici hanno rivelato l’importanza del senso di sicurezza per potersi relazionare senza giudizio, con gentilezza e con apertura verso gli altri e soprattutto verso sé stessi.

Lavoreremo successivamente sul tema della Compassione sia tramite esercizi esperienziali di nuova generazione, sia riproponendo tecniche di meditazione antiche.
Le recenti esperienze formative realizzate da Dare Protezione su questo tema si sono rivelate, per la ricchezza umana dei partecipanti, un incontro con esseri straordinari e, il sentimento di fratellanza e di equanimità, ha nutrito tutti noi. 

Il primo incontro “Il senso di sicurezza come presupposto alla mente compassionevole” si terrà dal 30 settembre al 2 ottobre 2022.

Il secondo incontro Dallintimità del processo del morire alla mente compassionevole” si terrà dal 20 al 23 ottobre.

Gli incontri si svolgeranno su 3 giorni così da poterci confrontare su questo argomento in modo sufficientemente ampio.

I due incontri, pensati nell’ottica di una integrazione di contenuti, si considerano parte di un unico modulo. Infatti chi parteciperà ad entrambi , riceverà un attestato di frequenza.

PROGRAMMA

Giovedi 20 ottobre

  • ore 20:30 -presentazione del corso e approfondimento della motivazione

Venerdi 21 ottobre

  • ore 7:30 meditazione
  • ore 09:00  Indagare la propria idea di compassione -Sharing – Empatia verso compassione -Fondamenti teorici sullo sviluppo della Compassione -Il sé compassionevole: esercizi – Immaginare il sé compassionevole nel processo del morire – Teoria del triune Brain -Domanda e risposte
  • ore 20:30 Meditazione

Sabato 22 ottobre

  • ore 7:15 Meditazione
  • ore 09:00 Coltivare la compassione: esercizi – Sharing – I tre sistemi emotivi -Esercitazioni individuali e a coppie – Esercizi sulla presenza silenziosa e amorevole – Sharing -Domande e risposte
  • ore 20:30 Meditazione

Domenica 23 ottobre

  • ore 7:15 Meditazione
  • ore 09:00 Il tong len e le nostre ferite
  • ore 12.30 Conclusione

Quota ritiro: 120 Euro
Numero massimo di partecipanti: 30
Numero minimo di 
iscritti: 15

Modalità di iscrizione
Per partecipare  è richiesto di compilare il form di seguiti riportato attraverso il quale potrete richiedere anche la preferenza per l’alloggio. Ricordiamo che l’iscrizione sarà ritenuta effettiva solo ad avvenuta ricezione della quota di partecipazione € 120.
La quota di iscrizione dovrà pervenire al massimo entro 3 giorni dalla compilazione del form.
L’iscrizione decadrà entro questo termine, previa richiesta di proroga diretta alla segreteria dell’Istituto Lama Tzong Khapa, per dare la possibilità ad altri di accedere al corso.

Saldo della quota di iscrizione
Puoi effettuare il saldo della quota di iscrizione utilizzando il link PayPal o i dati del conto corrente che riceverai per e-mail all’indirizzo di posta elettronica che hai indicato nel form.

20/23 ottobre-Richiesta di iscrizione- Dare Protezione: Dall’intimità del processo del morire alla mente compassionevole

I campi segnati con asterisco* sono richiesti

TI RICORDIAMO CHE:
TUTTI ALLOGGI IN ISTITUTO HANNO I BAGNI CONDIVISI.
TUTTI ALLOGGI AL BORGO HANNO IL BAGNO IN CAMERA.

Trattamento dei dati sensibili
l'Istituto Lama Tzong Khapa si impegna a proteggere la privacy dei propri utenti e a tutelare i dati personali raccolti nel rispetto del nuovo "Codice in materia di protezione dei dati personali" ai sensi dell'art.13 del D.Lgs.196/03. Ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 196/03 e s.m.i., il richiedente consente il trattamento dei dati per le finalità dirette e correlate all’iscrizione al corso di studi. Sulla base del Regolamento UE 2016/679 sulla Protezione dei Dati personali (GDPR) in vigore dal 25/05/2018 i dati sono utilizzati esclusivamente per le ordinarie attività.
Tali dati non verranno condivisi, venduti, affittati o noleggiati a soggetti terzi.

Informativa sulla privacy completa >>>

 

Insegnanti

Francesco La Rocca

Francesco La Rocca è medico.

Specialista in Pneumologia con Perfezionamento in Cure Palliative, co-fondatore ed ex- presidente dell’Associazione “Dare Protezione” ONLUS di Livorno.

Ha abbracciato il Buddhismo nel 1980 ascoltando il primo insegnamento di Kyabje Ghesce Ciampa Gyatso dato all’Istituto Lama Tzong Khapa di Pomaia sulla vita di Buddha Sakyamuni.
Sotto la guida spirituale di Kyabje Lama Zopa Rinpoche nel 1983 ha dato vita, con altri studenti, al Centro Studi Cenresig di Bologna.

Dopo una esperienza lavorativa di assistenza domiciliare ai malati oncologici decide di dedicarsi all’esperienza della cooperazione internazionale lavorando in Guinea Bissau e Burundi.

Tornato in Italia lavora nell’ambito delle malattie infettive a Livorno con i malati di AIDS e quindi in tisiologia a Massa Carrara. La sua attività di medico lo mette continuamente di fronte al tema del fine vita e della buona morte; di fronte alla completa impreparazione a questa esperienza sia dei pazienti, dei famigliari e del personale sanitario, la morte vissuta come fallimento terapeutico, con Patrizia Micoli fonda a Livorno l’Associazione “Dare Protezione” ONLUS, su indicazione del suo Maestro Kyabje Ghesce Ciampa Gyatso. Vengono organizzati numerosi corsi con la finalità di affermare il diritto a ricevere una idonea assistenza spirituale nel fine vita e per proporre percorsi formativi idonei al personale sanitario e per chi fosse interessato ad esplorare il proprio rapporto con il morire.

Nel 2003 lavora nel primo hospice della Toscana a Livorno col compito di far nascere l’assistenza domiciliare Cure Palliative di Livorno. Attualmente opera presso l’Hospice di Lucca e svolge consulenze presso l’Ospedale San Luca di Lucca.

Debora Molli

Psicologa, psicoterapeuta ad orientamento Psicodinamico (approccio ai contenuti della Psiche Profonda attraverso l’Analisi dei Sogni e delle Immagini Spontanee).
In ambito della Sanità Pubblica ha lavorato in Area Oncologica, nelle Cure Palliative e in Hospice. 

Svolge attività di docenza e supervisione per il
personale sanitario e ha collaborato con l’Università per la Formazione in Cure Palliative. Per l’Associazione “Dare Protezione – Livorno”, con la quale co-opera regolarmente, è stata formatrice e supervisore dei volontari.
Da anni svolge la libera professione in regime privato.

Dettagli

Inizio:
Ottobre 20 | 18:00
Fine:
Ottobre 23 | 12:30
Categorie:
Price:
€ 120,00

Luogo

Istituto Lama Tzong Khapa
via Poggiberna 15
Pomaia, Santa Luce (PI), 56040 Italia

View Map

Telefono:
050 685654
Sito web:
www.iltk.org

Eventi correlati

Etica secolare e servizio sociale
See Learning® Per insegnanti ed...
Meditazione
Un cuore saggio
Ritiro di meditazione in presenza