Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Tutto nel Lam Rim porta alla comprensione del sorgere dipendente e all’eliminazione dell’afferrarsi all’ego.

Ritiro di meditazione con la venerabile Robina Courtin

In presenza e in streaming

La forza e la praticità sono la caratteristica che distinguono il modo di insegnare della ven. Robina e ogni consiglio da lei conferito risveglia dalla pigrizia e dall’inattività della pratica del Dharma come un battito di mani improvviso. Seguire questo ritiro può aiutarci moltissimo a trovare il modo per applicare nell’azione gli insegnamenti che abbiamo ascoltato fino ad oggi.

Lama Tsongkhapa scrive in modo lirico sugli insegnamenti del Signore Buddha sull’origine dipendente – il “re della logica” per dimostrare la vacuità, come dice Lama Yeshe. Con questa visione perfetta, dice Je Rinpoche, non possiamo mai “cadere nell’abisso del grande errore” del nichilismo, uno dei malintesi più comuni sulla vacuità.

Nell’arco di tre giorni, indagheremo come nella sua letteratura sul sentiero graduale Lama Tsongkhapa ci conduca abilmente allo sradicamento dell’attaccamento all’ego, l’assunzione primordiale di un sé separato, guidato dalla paura, che semplicemente non esiste.

Nel primo ambito della pratica, iniziamo applicando la legge del karma – un esempio del primo livello di origine dipendente: causa ed effetto – che contrasta gradualmente i nostri sentimenti pervasivi di disperazione e autocommiserazione, facendoci capire che siamo la fonte della nostra stessa felicità e sofferenza.

Nell’ambito medio, arriviamo alla radice del problema scavando in profondità nella nostra mente – è lì che si trova il laboratorio, come dice Lama Zopa Rinpoce – e identificando le nostre delusioni, in particolare l’attaccamento, così come l’avversione, la gelosia e il resto, riconoscere che queste emozioni distorte, le voci principali dell’io fantastico, ci tengono bloccati nel nostro limitato senso del sé.

Infine, combinando la nostra pratica con bodhichitta, siamo attrezzati per comprendere i livelli più sottili dell’origine dipendente e per usare questa logica per sradicare del tutto l’attaccamento all’ego e per raggiungere il nostro potenziale naturale di chiarezza, gioia e compassione illimitata.

Traduzione

In presenza: La ven. Robina parla inglese in sala. La traduzione in italiano sarà simultanea per cui è necessario, per chi vuole seguire in presenza con la traduzione italiana, dotarsi di tablet/telefonino con connessione su Zoom e auricolari. Grazie

Online: la traduzione italiana sarà disponibile su Zoom in modalità interpretation (selezionare dal menu dell’icona mappamondo “italiano”).

Programma

Primo giorno – 29 settembre

  • 18:00-19:30 – Introduzione e insegnamenti.
  • 19:30-20:30 – Cena.
  • 20:30-21:30 – Insegnamenti e meditazione.

Secondo giorno – 30 settembre

  • 07:30-08:15 – Meditazione. (tutor)
  • 08:00-09:00 – Colazione.
  • 09:30-12:30 – Insegnamenti, domande e risposte.
  • 12:30-14:30 – Pranzo.
  • 15:00-16:00 – Gruppi di discussione (gli studenti possono discutere gli argomenti tra loro).
  • 16:00 – 19:30 – Insegnamenti, domande e risposte e pausa tè.
  • 19:30-20:30 – Cena.
  • 20:30-21:30 – Insegnamenti e meditazione. Meditazione di purificazione

Terzo giorno – 1 ottobre

  • 07:30-08:15 – Meditazione. (tutor)
  • 08:00-09:00 – Colazione.
  • 09:30-12:30 – Insegnamenti, domande e risposte.
  • 12:30-13:30 – Pranzo.

Per chi segue online: verrà trasmessa la diretta streaming esclusivamente degli insegnamenti con la ven. Robina (evidenziati in grassetto nel programma sopra).

Come partecipare

1) PARTECIPAZIONE IN PRESENZA
COMPILA IL FORM. GRAZIE

  • Per partecipare al corso è indispensabile iscriversi compilando il form,  a fondo pagina sia che tu intenda alloggiare in Istituto o al Borgo, sia che tu scelga di alloggiare fuori. 
    Appena inviato il form riceverai nella tua casella di posta il riepilogo dei dati inviati.
    Fai attenzione, perchè se non ricevi la mail conferma, significa che l’invio del form non è andato a buon fine.
    A pochi giorni dall’invio del form sarai contattato dalla segreteria della struttura di riferimento che ti risponderà confermando la prenotazione in base alle preferenze da te indicate oppure,  proponendoti un’alternativa.
  • Le iscrizioni verranno aperte ai “solo corso” solo per i posti ancora disponibili in sala e saranno gestite con una lista di attesa ordinata in base alla data in cui è pervenuta alla segreteria la richiesta di partecipazione.
    QUOTA DI PARTECIPAZIONE: non è richiesta una quota di partecipazione ma è consigliato fare un’offerta (suggerita da 60 euro), utilizzando
     il link “Dona Ora” oppure, una volta arrivato all’Istituto, rilasciandola in segreteria.

2) PARTECIPAZIONE IN STREAMING
NON Compilare il form e segui le istruzioni di seguito. Grazie

Sarà possibile seguire online le sessioni con la venerabile Robina utilizzando il link:

https://iltk-org.zoom.us/j/88383680451?pwd=YTFGY3lYSTdOUENFY0ExbHhidU9XZz09
ID: 88383680451 Passcode: 420301

  • QUOTA DI PARTECIPAZIONE: non è richiesta una quota di partecipazione ma è consigliato fare un’offerta (suggerita da 60 euro), utilizzando
    il link “Dona Ora”

Il significato dell’offerta minima:

i benefici derivati dalla partecipazione ad un ritiro sono innumerevoli. I giorni dedicati ad una pratica intensiva di meditazione possono portare ad una profonda conoscenza di sé e a far conoscere quanto sia possibile nutrire ed accrescere le attitudini positive che sono presenti in ogni essere vivente. Per questa ragione vuole essere offerta l’opportunità di partecipazione a chi, pur riconoscendone l’importanza per il proprio e l’altrui benessere, ha serie difficoltà economiche.
Attraverso l’offerta consigliata invitiamo il partecipante ad un gesto che sia etico e consapevole che compara le proprie possibilità economiche con l’apprezzamento per ciò che ha ricevuto dal ritiro e che, con generosa saggezza, possa essere causa e condizione per la continuità delle attività legate al dharma, non solo per stesso  ma anche per altri in futuro.

La richiesta di un’offerta consigliata è riconducibile all pratica del dāna che nel pensiero buddhista, ha l’effetto di purificare e trasformare la mente del donatore.
Nel Dighajanu Sutta del Canone dei Pāli, la generosità, viene identificata come uno dei quattro tratti che condizionano la felicità e la ricchezza nella prossima vita.

Vuoi partecipare al ritiro online (non in presenza)? leggi le istruzioni nella sezione dedicata sopra. Grazie

Abbiamo raggiunto il numero di richieste consentito per la partecipazione all'evento. Contatta la segreteria per sapere se si sono liberati dei posti ed inserirti nel corso scelto.

Insegnante

Venerabile Robina Courtin

Ven. Robina Courtin, monaca buddista di origine australiana con una forte personalità.
La sua storia è caratterizzata da scelte estreme – dalla vita da hippy a comunista autodichiarata a femminista prima di essere attratta dal buddismo.

Dopo essersi formata come cantante classica, si è trasferita a Londra nel 1967, dove ha vissuto per quattro anni ed è stata attivamente coinvolta nella sinistra radicale, lavorando principalmente con un gruppo di supporto con base a Londra per i prigionieri neri e chicano.
All’inizio degli anni ’70 si dedicò all’attivismo femminista e tornò a Melbourne nel 1972 per lavorare con altre femministe radicali. Nella sua ricerca di un percorso spirituale, Robina iniziò anche a studiare arti marziali, prima a New York nel 1974 e poi a Melbourne nel 1976.

Più tardi, nel 1976, Robina frequentò un corso di buddhismo tibetano nel Queensland e nel novembre 1977 viaggiò al monastero di Kopan a Kathmandu, in Nepal, per ulteriori studi e divenne una studentessa di Lama Yeshe. Nel 1978 è stata ordinata come monaca buddista a Dharamsala, in India.

“Quando ho incontrato il buddismo ho avuto l’impressione di aver ritrovato qualcosa che avevo perso precedentemente, perché, dal punto di vista karmico, era qualcosa che avevo già incontrato, nelle vite precedenti. Quando l’ho sentito di nuovo, era come tornare a casa. “

Negli ultimi 38 anni la Ven. Robina ha vissuto e lavorato per FPMT (Foundation for the Preservation of the Mahayana Tradition) come monaca buddista della tradizione tibetana. Oltre a viaggiare, insegnare e portare il Dharma a persone di ogni estrazione, ha ricoperto posizioni di redazione senior con Wisdom Publications e la rivista Mandala.

Nel 2000 ha fondato il Liberation Prison Project (LPP) per aiutare a trasformare la vita dei prigionieri in modo che possano far fronte alla vita del carcere. Ven. Robina visita regolarmente alcuni dei quartieri più difficili e deserti delle carceri in Australia e negli Stati Uniti, parlando con gruppi e incontrando i prigionieri uno contro uno. Molti di questi uomini sono nel braccio della morte o hanno l’ergastolo. La maggior parte è stata in gang, sia per strada che in prigione.

“Ho una tale ammirazione per le persone che lottano per affrontare le difficoltà della vita”,

afferma.
I loro sforzi per comprendere le proprie menti e venire a patti con la vita in prigione, le tocca il cuore e ispira la propria pratica e la sua determinazione ad aiutare gli altri.

Il film pluripremiato, Chasing Buddha, documenta la vita e il lavoro di Robina con i detenuti nel braccio della morte nel penitenziario dello stato del Kentucky.

La traduzione della psicologia buddista di Robina, senza fronzoli, ha creato un seguito in tutto il mondo e distrugge  i soliti stereotipi che pervadono la religione e lo spirituale.

“Essere buddista è essere il tuo psicologo, essere il tuo terapeuta. Ciò significa davvero imparare ad ascoltare ciò che sta succedendo dentro”,

dice Robina.

“La causa principale della miseria, delle nevrosi e dell’infelicità nella nostra vita non è l’esterno, ma è l’interno”.

Dettagli

Inizio:
29 Settembre 2023 | 18:00
Fine:
1 Ottobre 2023 | 12:30
Categorie:
Offerta minima consigliata
60 €

Eventi correlati

Buddhismo
Cos'è il buddhismo
RITIRO CONCLUSIVO-Riservato a chi ha frequentato almeno due moduli del percorso
Buddhismo
Le due Ali del Risveglio
In presenza e streaming per i soci
Meditazione
Ritiro Yoga di ferragosto: Il...
ritiro dell'Associazione Druma Yoga in presenza