Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Dare Protezione: Il senso di sicurezza come presupposto alla mente compassionevole

1° incontro

Dare Protezione riprende lattività formativa anche presso lIstituto Lama Tzong Khapa. 

Ancora una volta ci troveremo insieme per cercare di comprendere, tramite sharing di gruppo ed esercizi esperienziali, i molti benefici del prendere consapevolezza della propria finitezza umana, cercando di fare amicizia con la morte, ma senza tralasciare di condividere le nostre esperienze di dolore, di gioia e di compassione. 

In particolare, grazie allincontro con il Dr Nicola Petrocchi, referente italiano per la Terapia focalizzata sulla compassione” e agli approfondimenti divulgativi e pedagogici trasmessi con la modalità peer to peer, che caratterizza lapproccio formativo di Dare Protezione, proponiamo il profondo tema della Compassione, che, in questo tempo di pandemia, si lega più che mai alla sensazione di sicurezza percepita a livello individuale e collettivo.

Nel ricordo amorevole del Lama Ghesce Ciampa Ghiatso vogliamo aprirci a nuove comprensioni proponendo due eventi che intendono essere la prosecuzione dei temi cari a Dare Protezione ma che affrontano – come novità – un approfondimento sul tema della compassione e del trauma.

Infatti proprio la comprensione degli aspetti neuro-fisiologici e mentali che caratterizzano gli effetti post-traumatici hanno rivelato l’importanza del senso di sicurezza per potersi relazionare senza giudizio, con gentilezza e con apertura verso gli altri e soprattutto verso sé stessi.

Lavoreremo successivamente sul tema della Compassione sia tramite esercizi esperienziali di nuova generazione, sia riproponendo tecniche di meditazione antiche.
Le recenti esperienze formative realizzate da Dare Protezione su questo tema si sono rivelate, per la ricchezza umana dei partecipanti, un incontro con esseri straordinari e, il sentimento di fratellanza e di equanimità, ha nutrito tutti noi. 

Il primo incontro “Il senso di sicurezza come presupposto alla mente compassionevole” si terrà dal 30 settembre al 2 ottobre 2022.

Il secondo incontro Dallintimità del processo del morire alla mente compassionevole” si terrà dal 20 al 23 ottobre.

Gli incontri si svolgeranno su 3 giorni così da poterci confrontare su questo argomento in modo sufficientemente ampio.

I due incontri, pensati nell’ottica di una integrazione di contenuti, si considerano parte di un unico modulo. Infatti chi parteciperà ad entrambi , riceverà un attestato di frequenza.

PROGRAMMA

VENERDÌ 30 SETTEMBRE

  • Entro le ore 17:00 Registrazione al ritiro
    (è necessario presentarsi in segreteria entro questa ora per poter accedere alle sale.
    Chi è realmente impossibilitato ad arrivare entro questa ora deve prontamente avvisare la segreteria dell’Istituto scrivendo a segreteria@iltk.org)
  • 18:00 Presentazione e Introduzione
  • 20:30 La sensazione di sicurezza: esperienza nel q. e o e condivisioni
  • 21:30 meditazione di consapevolezza

SABATO 1 OTTOBRE

  • 07:30 meditazione
  • 09:00 Cosa accade se non c’è sicurezza percepita
  • Sicurezza spaziale intorno a sé: esperienza e condivisione
  • L’orientamento verso la minaccia come prima fonte di sicurezza
  • Il fine vita come minaccia: cosa aiuta? – Condivisioni
  • Introduzione al trauma: perché noi non siamo il nostro comportamento
  • Esercizio per la sicurezza (Deb Dana)
  • Come trauma evolutivo, vergogna e senso di non sicurezza interferiscono con la compassione
  • 21:30 meditazione di consapevolezza

DOMENICA 2 OTTOBRE

  • 07:30 meditazione
  • 09:00 Esperienza della sensazione sentita: condivisioni
  • Il vis a vis come risorsa (cenni T. Polivagale)
  • Perdita e lutto: cosa si intende, interferenza di aspetti traumatici
  • Condivisione su una perdita: cosa ha aiutato?
  • Condivisione finale
  • 12:30 chiusura

Quota ritiro: 120 Euro
Numero massimo di partecipanti: 30
Numero minimo di 
iscritti: 15

Modalità di iscrizione
Per partecipare  è richiesto di compilare il form di seguiti riportato attraverso il quale potrete richiedere anche la preferenza per l’alloggio. Ricordiamo che l’iscrizione sarà ritenuta effettiva solo ad avvenuta ricezione della quota di partecipazione € 120.
La quota di iscrizione dovrà pervenire al massimo entro 3 giorni dalla compilazione del form.
L’iscrizione decadrà entro questo termine, previa richiesta di proroga diretta alla segreteria dell’Istituto Lama Tzong Khapa, per dare la possibilità ad altri di accedere al corso.

Saldo della quota di iscrizione
Puoi effettuare il saldo della quota di iscrizione utilizzando il link PayPal o i dati del conto corrente che riceverai per e-mail all’indirizzo di posta elettronica che hai indicato nel form.

30 settembre/2 ottobre-Richiesta di iscrizione- Dare Protezione: Il senso di sicurezza come presupposto alla mente compassionevole

I campi segnati con asterisco* sono richiesti

TI RICORDIAMO CHE:
TUTTI ALLOGGI IN ISTITUTO HANNO I BAGNI CONDIVISI.
TUTTI ALLOGGI AL BORGO HANNO IL BAGNO IN CAMERA.

Trattamento dei dati sensibili
l'Istituto Lama Tzong Khapa si impegna a proteggere la privacy dei propri utenti e a tutelare i dati personali raccolti nel rispetto del nuovo "Codice in materia di protezione dei dati personali" ai sensi dell'art.13 del D.Lgs.196/03. Ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 196/03 e s.m.i., il richiedente consente il trattamento dei dati per le finalità dirette e correlate all’iscrizione al corso di studi. Sulla base del Regolamento UE 2016/679 sulla Protezione dei Dati personali (GDPR) in vigore dal 25/05/2018 i dati sono utilizzati esclusivamente per le ordinarie attività.
Tali dati non verranno condivisi, venduti, affittati o noleggiati a soggetti terzi.

Informativa sulla privacy completa >>>

 

Insegnanti

Walter Giubbilini

Walter Giubbilini, nato nel 1949, dopo la laurea in Pedagogia a indirizzo Psicologico ha frequentato il corso quadriennale in Psicoanalisi presso l’Istituto di Psicoanalisi di Pisa, dove ha completato la sua formazione con un percorso di analisi personale e didattica. 

Presso l’Associazione Psicoanalisti di Pisa, ha frequentato corsi di aggiornamento e supervisione. 

Ha approfondito i temi legati agli aspetti psichici del rapporto con il cibo, interessandosi in particolare ai problemi alimentari e tenendo corsi e conferenze in proposito. 

L’interesse per il legame mente-corpo e le esperienze in psicomotricità lo hanno spinto a partecipare a corsi d’espressione e lettura corporea e ad approfondire il senso dello spazio, del tempo e del ritmo vissuti nel setting analitico. 

Successivamente ha completato la formazione triennale in Costellazioni Familiari Sistemiche secondo B. Hellinger; dal 2007 guida seminari di Costellazioni Familiari in varie parti d’Italia. 

Presso l’Associazione Dare Protezione di Livorno ha frequentato un corso per Volontari in Hospice e per facilitatore di Gruppi di Auto Mutuo Aiuto per l’elaborazione del lutto. Per 8 anni ha svolto l’attività di volontario in Hospice presso l’Ospedale di Livorno. 

Un’ulteriore importante formazione triennale conseguita è quella in Somatic Experiencing, per il trattamento degli effetti post traumatici, che è stato possibile integrare con le altre competenze. Dal 2013 al 2022 è Assistente qualificato alla formazione Somatic Experiencing per l’Italia. 

Marica Innocenti

Marica Innocenti è una volontaria di Dare Protezione dal 2015 con volontariato attivo in hospice fino a febbraio 2020. E’ formata come Counselor ed ha una formazione in Somatic Experiencing (guarigione traumi da shock emotivi) e Terapia Prenatale e della Nascita.

Porta il suo contributo in Dare Protezione, oltre che al volontariato attivo, anche come conduttrice di laboratori esperienziali sulla presenza e la cura nell’accompagnamento del fine vita con uno sguardo rivolto alla dimensione spirituale e all’accettazione dell’ineluttabile.

Dettagli

Inizio:
Settembre 30 | 18:00
Fine:
Ottobre 2 | 12:30
Categorie:
Price:
€ 120,00

Luogo

Istituto Lama Tzong Khapa
via Poggiberna 15
Pomaia, Santa Luce (PI), 56040 Italia

View Map

Telefono:
050 685654
Sito web:
www.iltk.org

Eventi correlati