Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Intimità con il processo del morire – Il ritiro è rinviato a data da destinarsi

Ritiro per i diplomati alla formazione del percorso Intimità con il processo del morire

Il ritiro è stato pensato per i partecipanti delle passate edizioni (2017 e 2018) del percorso Intimità con il processo del morire nato in collaborazione tra l’Associazione Dare  Protezione e l’Istituto Lama Tzong Khapa, con lo scopo di proseguire il percorso e continuare la formazione individuale.

Chi non avesse completato una delle due edizioni di Intimità del processo del morire, ma ad almeno due moduli di una delle edizioni, può presentare domanda compilando l’apposito modulo e sarà valutata la possibilità dell’iscrizione sulla base dei posti disponibili.

Durante il ritiro abbandoneremo le nostre comuni attività mondane per dedicarci completamente ad incrementare il nostro livello di consapevolezza dell’ impermanenza, riflettendo sulla nostra finitezza, sulla motivazione alla vita e cercheremo di capire cosa per noi è maggiormente importante.
Proveremo ad immaginare la nostra morte e a prepararci a tale evento.
Affronteremo, inoltre, il tema della compassione, dell’amorevole gentilezza e del perdono.

Durante il ritiro è fortemente consigliato il silenzio e il non uso del cellulare. 

Per avere maggiori informazioni sull’intero percorso puoi visitare la pagina dedicata a INTIMITÀ CON IL PROCESSO DEL MORIRE.

Inoltre verrà finalmente ripreso in autunno 2022 – dopo la sospensione a causa della difficoltà di organizzare i contenuti e i laboratori con le restrizioni dovute al covid – il percorso di weekend formativi a cura di Dare Protezione, di cui a breve daremo comunicazione.

 

GIOVEDI
Entro le ore 18:00 Registrazione al ritiro
(è necessario presentarsi in segreteria entro questa ora per poter accedere alle sale.
Chi è realmente impossibilitato ad arrivare entro questa ora deve prontamente avvisare la segreteria dell’Istituto scrivendo a segreteria@iltk.org)

ORE 20.30
PRESENTAZIONE DEL RITIRO,
presentazione dei partecipanti, ed inizio corso.

 DA VENERDÌ MATTINA A DOMENICA MATTINA, le sessioni del ritiro alterneranno momenti di meditazione e condivisione a partire dal mattino prima di colazione fino alla sera.

Quota ritiro: 120 Euro
Numero massimo di partecipanti: 30
Numero minimo di 
iscritti: 15

Modalità di iscrizione
Per partecipare al ritiro, pensato per i diplomati del percorso esperienziale di un anno,  è richiesto di compilare il form di seguiti riportato attraverso il quale potrete richiedere anche la preferenza per l’alloggio.
Nella compilazione vi verrà richiesto di allegare il diploma ricevuto a conclusione dell’intero percorso  o gli attesati di frequenza ad almeno due interi moduli del percorso. 
Dato che il ritiro ha un numero massimo di partecipanti, nel processo di iscrizione verrà data precedenza ai diplomati.
In caso di smarrimento del diploma o dell’ attestato indicare l’anno in  avete partecipato.

Se non sei in possesso di questi requisiti ti chiediamo gentilmente di non fare domanda di iscrizione, la tua domanda non verrebbe comunque ritenuta valida. 

Per chi ha i requisiti richiesti e ha compilato il form, ricordiamo che l’iscrizione sarà ritenuta effettiva solo ad avvenuta ricezione della quota di partecipazione € 120.
La quota di iscrizione dovrà pervenire al massimo entro 7 giorni dalla compilazione del form.
L’iscrizione decadrà entro questo termine, previa richiesta di proroga diretta alla segreteria dell’Istituto Lama Tzong Khapa, per dare la possibilità ad altri di accedere al ritiro.

Saldo della quota di iscrizione
Puoi effettuare il saldo della quota di iscrizione utilizzando il link PayPal o i dati del conto corrente che riceverai per e-mail all’indirizzo di posta elettronica che hai indicato nel form.

26/29 Maggio-Richiesta di iscrizione-Ritiro Intimità con il processo del morire

I campi segnati con asterisco* sono richiesti

TI RICORDIAMO CHE:
TUTTI ALLOGGI IN ISTITUTO HANNO I BAGNI CONDIVISI.
TUTTI ALLOGGI AL BORGO HANNO IL BAGNO IN CAMERA.

Trattamento dei dati sensibili
l'Istituto Lama Tzong Khapa si impegna a proteggere la privacy dei propri utenti e a tutelare i dati personali raccolti nel rispetto del nuovo "Codice in materia di protezione dei dati personali" ai sensi dell'art.13 del D.Lgs.196/03. Ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 196/03 e s.m.i., il richiedente consente il trattamento dei dati per le finalità dirette e correlate all’iscrizione al corso di studi. Sulla base del Regolamento UE 2016/679 sulla Protezione dei Dati personali (GDPR) in vigore dal 25/05/2018 i dati sono utilizzati esclusivamente per le ordinarie attività.
Tali dati non verranno condivisi, venduti, affittati o noleggiati a soggetti terzi.

Informativa sulla privacy completa >>>

 

Insegnanti

Francesco La Rocca

Francesco La Rocca è medico.
Ha conosciuto il buddhismo nel 1980 ascoltando il primo insegnamento di Gesce Ciampa Ghiatso dato all’Istituto Lama Tzong Khapa di Pomaia sulla vita di Buddha Sakyamuni. Sotto la guida spirituale di Kiabje Zopa Rinpoche nel 1983 ha dato vita, con altri studenti, al Centro studi Cenresig di Bologna. 

Dopo una esperienza lavorativa di assistenza domiciliare ai malati oncologici decide di dedicarsi all’esperienza della cooperazione internazionale lavorando in Guinea Bissau e Burundi. 

Tornato in Italia lavora in malattie infettive a Livorno con i malati di AIDS e quindi in Tisiologia a Massa. La sua attività di medico lo mette continuamente di fronte al tema del fine vita e della buona morte; di fronte alla completa impreparazione a questa esperienza sia dei pazienti, dei famigliari e del personale sanitario, la morte vissuta come fallimento terapeutico, con Patrizia Micoli fonda Dare Protezione onlus, su indicazione del suo Maestro Ghesce Ciampa Ghiatso. Vengono organizzati numerosi corsi con la finalità di affermare il diritto a ricevere una idonea assistenza spirituale nel fine vita e per proporre percorsi formativi idonei al personale sanitario e per chi fosse interessato ad esplorare il prorpio rapporto con il morire. Nel 2003 lavora nel primo hospice della Toscana a Livorno con il compito di far nascere l’assistenza domiciliare Cure Palliative di Livorno. Attualmente lavora presso l’hospice di Lucca, a Maggiano, e svolge consulenze presso l’ospedale San Luca di Lucca.

Debora Molli

Psicologa, psicoterapeuta ad orientamento Psicodinamico (approccio ai contenuti della Psiche Profonda attraverso l’Analisi dei Sogni e delle Immagini Spontanee).
In ambito della Sanità Pubblica ha lavorato in Area Oncologica, nelle Cure Palliative e in Hospice. 

Svolge attività di docenza e supervisione per il
personale sanitario e ha collaborato con l’Università per la Formazione in Cure Palliative. Per l’Associazione “Dare Protezione – Livorno”, con la quale co-opera regolarmente, è stata formatrice e supervisore dei volontari.
Da anni svolge la libera professione in regime privato.

Dettagli

Inizio:
Maggio 26 | 18:00
Fine:
Maggio 29 | 12:30
Categorie:
Price:
€ 120,00

Luogo

Istituto Lama Tzong Khapa
via Poggiberna 15
Pomaia, Santa Luce (PI), 56040 Italia

View Map

Telefono:
050 685654
Sito web:
www.iltk.org

Eventi correlati