Caricamento Eventi

La parola costruttiva

Yoga e Meditazione

Quando sei solo osserva la tua mente, quando sei con gl altri ascolta la tua parola
massima tibetana

La mente è la base da cui partono le nostre parole. Mente-parola-azione, parola-mente-corpo sono tra loro intrecciate e collegate. La parola è un’espressione della mente. Nella consapevolezza della parola c’è tutto il Dharma. C’è la sofferenza che creiamo attraverso la parola, le cause di questa sofferenza e la possibilità di di vedere e trascendere tutto ciò grazie alla consapevolezza, con determinazione e pazienza. Il parlare costituisce quasi sempre un’attività centrale della giornata, un’attività carica di condizionamenti e abitudini, al punto che potremmo dire che molti di noi esercitano di continuo la parola inconsapevole. La parola è molto potente. Può creare sofferenza, sfiducia, separazione. Può altresì essere gentile, generosa, unitiva, dare sostegno, pace, gioia.a chi la pronuncia e a chi l’ascolta. Se la prima linea di lavoro è quella della consapevolezza, la seconda linea, più profonda, è quella del discernimento. La scelta è sempre nostra. Bisogna prepararsi.
Meditazioni analitiche, riflessive, psicosintetiche basate sulla millenaria psicologia del Buddhismo Tibetano, unite allo yoga integrale: corpo-mente-cuore trasformano le riflessioni conseguentemente assorbite nell’azione costruttiva.

N.B. Abbigliamento preferibilmente di colore bianco.
Per la  pratica  dello yoga portare una cintura yoga (non elastica) con fibbia

Programma

Giovedì 1 agosto
ORE 21
Benvenuto e yoga nidra: rilassamento  profondo con uno scopo evolutivo

Venerdì 2 agosto
ORE 9.30- 11.30 meditazioni
Ore  11.30-  13 yoga integrale
Ore 15.30- 17 meditazioni
Ore 17.30- 19 yoga integrale
Ore 21 pranayama; il respiro che cura l’ansia,  la malinconia, l’ insonnia e non solo . . .

Sabato 3 agosto
ORE 9.30- 11.30 meditazioni
Ore 11.30- 13 yoga integrale
Ore 15.30 – 17 meditazioni
Ore 17.30- 19 yoga integrale
Ore 21 aromaterapia: esperienze profumate

Domenica 4 agosto
ORE 9.30 – 11.30 meditazioni
Ore 11.30 – 13 yoga integrale

Come iscriversi
È possibile iscriversi contattando la segreteria dell’Istituto Lama Tzong Khapa al numero 050/685654, oppure scrivendo a segreteria@iltk.it . Sarà possibile prenotare l’alloggio presso la struttura nello stesso momento dell’iscrizione.

Si chiede gentilmente di vestirsi di bianco: il colore della purezza e dell’ apertura mentale.

Per maggiori informazioni sulla maestra di yoga Mariella Castagnino:

www.yogamariellacastagnino.it/

Iscrizione al corso:
È obbligatorio segnalare la propria partecipazione al corso in segreteria anche se si è scelto di non servirsi di vitto e alloggio presso l’ILTK.

Insegnante

Mariella Castagnino

Mariella Castagnino, una delle prime insegnanti di Yoga in Italia, ha iniziato la professione  nel 1978 sotto l’ influsso di Andree Van Lysebeth. Si è diplomata presso l’allora giovanissima “Federazione italiana yoga-Union Europeenne des Federations Nationales”  e  l’ Acharya-Sangha-unione degli insegnanti yoga”. Seguire costantemente gli insegnamenti dei grandi Lama Tibetani, primo fra tutti Lama Yeshe, ha fatto sì che elaborasse lo “Yoga integrale: corpo-mente-cuore”, dove il corpo e il respiro sono gli strumenti per calmare la mente, capire come funziona e imparare a padroneggiarla. Comprendere le qualità che sono al di là della mente e immetterle nell’ azione costruttiva, sulla base della gentilezza amorevole e della saggezza insegnate dal Buddha, è il fondamento dei seminari che M.C. conduce all’ Istituto Lama Tzong Khapa di Pomaia (PI) ininterrottamente dal 1980 e al “Laboratorio corpo-mente-cuore”  fondato a Roma nel 1985 e poi trasferito a Cavi Borgo (Ge). Nel 1985 si è diplomata in Shiatsu-terapia, metodo Namikoski, a Roma, dall’ unica scuola riconosciuta dalla Nippon Shiatsu Scool di Tokyo e nel 1990 in Thai terapeutic massage al tempio di  Wat-Po-Bangok. Nel 2000 si è diplomata in Naturopatia all’ Istituto Rudy Lanza di Torre Pellice (Torino)
Nel1992 ha pubblicato “Yoga a coppie. Tecniche di incontro creative” ediz. Mediterranee.
Ha insegnato yoga nelle scuole elementari  e nei licei. Nel carcere di Chiavari (Ge) ha insegnato metodi di riflessione e meditazione sul temi:”Comprensione, accettazione, perdono, impermanenza”. Ha tenuto moduli di aggiornamento per insegnanti, con il programma:”Lo yoga per il disagio psicologico: asana, consapevolezza, concentrazione, riflessione, giochi di comunicazione”.

Dettagli

Inizio:
agosto 1 | 21:00
Fine:
agosto 4 | 13:00
Categorie:
Price:
€ 100,00

Luogo

Istituto Lama Tzong Khapa
via Poggiberna 15
Pomaia, Santa Luce (PI), 56040 Italia

View Map

Telefono:
050 685654
Sito web:
www.iltk.org

Eventi correlati

Arte della Felicità
L'Arte della felicità
Sesto Soggetto-riservato a chi è iscritto all'intero programma
Etica secolare e servizio sociale
ABC della meditazione
Modulo 3