Eventi

Convegno Mind Science Academy.
La realtà non è come appare.
Una investigazione congiunta tra Oriente e Occidente.

Abbiamo il piacere di annunciare che il 18 e 19 settembre 2021 si terrà all’Istituto Lama Tzong Khapa un Convegno dedicato alla Mind Science Academy dal titolo La realtà non è come appare. Una investigazione congiunta tra Oriente e Occidente. 

Si tratta di un evento organizzato dall’Istituto Lama Tzong Khapa e l’Università di Pisa, con il patrocinio e sostegno dell‘Unione Buddhista Italiana e il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Santa Luce. Interverranno in diretta streaming i rappresentanti del Gaden Phodrang, la Fondazione creata da Sua Santità il XIV Dalai Lama.

Mind Science Academy (MSA) è un progetto avviato dall’Istituto Lama Tzong Khapa sulla spinta e l’incoraggiamento ricevuti da Sua Santità il Dalai Lama durante la sua visita a Pomaia nel 2014. MSA ha lo scopo di promuovere un approccio multidisciplinare allo studio dei processi mentali ed emotivi che si avvale, da una parte dei metodi, degli strumenti e delle acquisizioni delle scienze occidentali (biofisica, neuroscienze, psicologia, psicofisiologia, filosofia della mente ecc.) dall’altra dell’enorme bagaglio di conoscenze accumulate, in oltre 2500 anni di storia, dalla tradizione Buddista nel campo dell’analisi in prima persona dei processi mentali, dell’introspezione, della concentrazione, della meditazione e della mindfulness.

L’obbiettivo di MSA dunque è quello di promuovere una vera pace interiore attraverso la conoscenza della mente e dei processi emotivi nel contesto di un dialogo e di uno scambio aperto tra la scienza della mente Buddhista e il mondo accademico Occidentale.

Relatori: Michel Bitbol emerito ricercatore presso CNRS/Ecole Normale Supérieure, ven. Olivier Rossi (Sangha Onlus, FPMT), Prof. Angelo Gemignani (Università di Pisa), Prof. Bruno Neri (Università di Pisa), Fabrizio Pallotti (Traduttore italiano di Sua Santità il Dalai Lama).
Moderatore: Filippo Scianna Presidente Unione Buddhista Italiana.