Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Corso di formazione: Essere Assistenti Spirituali

Associazione Dare Protezione

Modulo 3-Riconoscere i bisogni del morente e dei famigliari. Il senso di sicurezza. Come comprendere e trasformare la sofferenza.

NUOVO PERCORSO DI FORMAZIONE
RISERVATO AGLI ISCRITTI 

Il corso di formazione Essere Assistenti Spirituali nel fine vita, organizzato dall’Associazione Dare Protezione e l’Istituto Lama Tzong Khapa, intende fondere gli insegnamenti di saggezza classica con approcci psicologici delle scienze moderne. La motivazione ad esso sottesa è quella di voler offrire un servizio attento e compassionevole nei percorsi assistenziali di accompagnamento nella malattia e nella morte. Nel mondo occidentale malgrado il grande sviluppo tecnologico nelle cure mediche, molte sono le persone che devono affrontare la realtà dell’invecchiamento, della malattia e della morte prive di un sostegno spirituale. Il buddismo, come altre tradizioni di saggezza, può apportare un contributo di profonda conoscenza e pratica indirizzata alla comprensione della sofferenza, in particolare quella dovuta alla vecchiaia, alla malattia e alla morte.

Il programma promuove lo sviluppo di un addestramento specifico per incoraggiare l’azione compassionevole del servizio di assistente spirituale; offrire una più profonda comprensione su come dare significato alla malattia, all’invecchiamento e alla morte; costituire una opportunità per una esperienza di risveglio e di consapevolezza.

In un ambiente aperto e fraterno, impareremo risposte abili per prendere consapevolezza della nostra realtà umana e per dare sostegno alle persone che vivono la difficoltà della malattia e del morire. L’Associazione Dare Protezione Onlus nasce proprio con l’intento di affermare il diritto a ricevere una idonea assistenza spirituale nel fine vita e nella malattia concordando con le indicazioni delle grandi organizzazioni scientifiche. Proposito culturale che si è realizzato con il primo convegno del 2007 dal titolo “Quale spiritualità in hospice”.

Contenuti del terzo Modulo

Riconoscere i bisogni del morente e dei famigliari. Il senso di sicurezza.
Come comprendere e trasformare la sofferenza.

Oltre al fine settimana in presenza, i soggetti saranno ulteriormente approfonditi,  martedì 13 febbraio 2024 dalle ore 18 alle ore 20 in Zoom meeting  – con Nicola Petrocchi.

Programma

  • Venerdì
    20:30 inizio
  • Sabato
    7:15 meditazione
    8:00 colazione
    9:00 -12:30 corso (con pausa caffè intermedia)
    12.30 pranzo
    15:00 -19:00 corso (con pausa caffè intermedia)
    19:30 cena
    20: 30 meditazione e preparazione alla notte
  • Domenica
    7:15 meditazione
    8:00 colazione
    9:00 -12:30 corso (con pausa caffè intermedia)
    conclusione corso

Insegnanti

Walter Giubbilini

Walter Giubbilini, nato nel 1949, dopo la laurea in Pedagogia a indirizzo Psicologico ha frequentato il corso quadriennale in Psicoanalisi presso l’Istituto di Psicoanalisi di Pisa, dove ha completato la sua formazione con un percorso di analisi personale e didattica. 

Presso l’Associazione Psicoanalisti di Pisa, ha frequentato corsi di aggiornamento e supervisione. 

Ha approfondito i temi legati agli aspetti psichici del rapporto con il cibo, interessandosi in particolare ai problemi alimentari e tenendo corsi e conferenze in proposito. 

L’interesse per il legame mente-corpo e le esperienze in psicomotricità lo hanno spinto a partecipare a corsi d’espressione e lettura corporea e ad approfondire il senso dello spazio, del tempo e del ritmo vissuti nel setting analitico. 

Successivamente ha completato la formazione triennale in Costellazioni Familiari Sistemiche secondo B. Hellinger; dal 2007 guida seminari di Costellazioni Familiari in varie parti d’Italia. 

Presso l’Associazione Dare Protezione di Livorno ha frequentato un corso per Volontari in Hospice e per facilitatore di Gruppi di Auto Mutuo Aiuto per l’elaborazione del lutto. Per 8 anni ha svolto l’attività di volontario in Hospice presso l’Ospedale di Livorno. 

Un’ulteriore importante formazione triennale conseguita è quella in Somatic Experiencing, per il trattamento degli effetti post traumatici, che è stato possibile integrare con le altre competenze. Dal 2013 al 2022 è Assistente qualificato alla formazione Somatic Experiencing per l’Italia. 

Marica Innocenti

Marica Innocenti è una volontaria di Dare Protezione dal 2015 con volontariato attivo in hospice fino a febbraio 2020. E’ formata come Counselor ed ha una formazione in Somatic Experiencing (guarigione traumi da shock emotivi) e Terapia Prenatale e della Nascita.

Porta il suo contributo in Dare Protezione, oltre che al volontariato attivo, anche come conduttrice di laboratori esperienziali sulla presenza e la cura nell’accompagnamento del fine vita con uno sguardo rivolto alla dimensione spirituale e all’accettazione dell’ineluttabile.

Dettagli

Inizio:
8 Dicembre 2023 | 20:30
Fine:
10 Dicembre 2023 | 12:30
Categorie:

Luogo

Istituto Lama Tzong Khapa
via Poggiberna 15
Pomaia, Santa Luce (PI), 56040 Italia

View Map

Telefono:
050 685654
Sito web:
www.iltk.org

Eventi correlati

Etica secolare e servizio sociale
Il Cavalier Niente. L’arte del...
Etica secolare e servizio sociale
ABC della Meditazione
Solo in presenza