Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Gruppo per la prevenzione e la gestione dello stress e per il supporto e benessere della persona

un ritiro di pratica intensiva di mindfulness più altre pratiche contemplative, rudimenti di psicologia e buddista, in chiave secolare

Ritiro intensivo

Quali strumenti/risorse possiamo sviluppare per gestire lo stress e vivere pienamente le nostre vite?

La Mindfulness e altre pratiche contemplative, la psicologia occidentale e quella Buddista ci aiutano non solo a prevenire e gestire lo stress anche a scoprire le nostre risorse innate.

l’ Organizzazione mondiale della sanità ha parlato di emergenza per la salute mentale- psicologica di tutti noi( da quando è iniziata la pandemia)

Insonnia, ansia, stress, violenza, e molti altri disturbi e disagi psicologici e sociali si sono intensificati.  L’esperienza vissuta  nei mesi di pandemia ha reso tutti noi maggiormente consapevoli della transitorietà della nostra vita, non solo in termini temporali o di vita e morte fisica ma anche per tutti gli aspetti connessi alla quotidianità, al lavoro,alle relazioni, ai rapporti sociali, alle libertà personali e molto altro: quello che prima passava inosservato e dato per  scontato come “La Normalità”, improvvisamente è cambiato scomparso e/o cambiato drasticamente

Questa è anche una eccezionale possibilità per fare passaggi di consapevolezza e crescita
Cosa abbiamo imparato dai mesi di isolamento e Pandemia covid-19? Come stiamo ora e quali risorse possiamo ancora sviluppare o intensificare?

Come dice M. Esptein nel suo libro The Trauma of Everyday Life e in vari talks,

c’è un fiume sotterraneo in ognuno di noi
( /www.youtube.com/watch?v=QbJp5NnQXU) .

Il cambiamento continuo, a volte traumatico (quando non abbiamo strumenti per attraversarlo), è sempre con noi, in ogni istante, ci attraversa, o ci nuotiamo dentro.
Come dice Lama Tzong Khapa, siamo travolti dai tre grandi fiumi della sofferenza – impermanenza, della malattia, della vecchiaia e della morte, abbiamo mani e piedi legati dal karma e siamo dentro la rete della percezione illusoria dell’io.

Abbiamo bisogno di risorse e strumenti che rafforzino la consapevolezza che osserva il cambiamento, ma anche di essere il cambiamento, di trasformarci grazie al cambiamento e trovare allo stesso tempo un luogo in noi sereno e stabile, che accoglie il cambiamento, un rifugio, qualcosa più ampio di noi , di  ciò con cui ci identifichiamo abitualmente ;
nella metafora dello specchio:
abbiamo bisogno di ricordarci che siamo anche lo specchio – la coscienza o consapevolezza nella metafora –  e non solo le immagini che cambiano sempre sullo specchio – cioè gli eventi interni ed esterni, pensieri ed emozioni, – siamo anche la consapevolezza che osserva il cambiamento non solo il cambiamento.
Come possiamo rafforzare questa consapevolezza e cercare vie per liberarci dalla rete della” percezione illusoria dell’io” o almeno dalle abitudini  più disfunzionali che non sono per nulla in linea con i dati di realtà?

In gruppo cercheremo di elaborare i mesi passati e presenti, osservando la saggezza che potremmo trarne, lo sviluppo di qualità, le comprensioni e le consapevolezze che ci aiuteranno ad affrontare i momenti di cambiamento futuri, di qualsiasi genere potranno essere, anche se l’istinto tal volta sano, potrebbe essere quello di lasciare tutto alle spalle, dimenticarli e cancellarli.

Cercheremo di bilanciare momenti di consapevolezze su transietorietà, lutti e cambiamenti con rilassamento, yoga, e il rafforzamento di qualità quali la mindfulness e la compassione  e grazie alle sinergie e alla forza del  gruppo ci alleneremo con meno fatica individuale.

Non promettiamo miracoli in 5 giorni ma cercheremo di  chiarire quali sono i rischi del non essere consapevoli della transietorietà e sapremo quali strumenti allenare e utilizzare per i momenti di piccoli e grandi cambiamenti delle nostre vite.

Durante il ritiro, utilizzando la meditazione mindfulness e le basi della psicologia buddhista, uniti  all’esperienza professionale come psicoterapeuta, la conduttrice,l’insegnante ci guiderà in questa indagine per trovare le nostre risposte

Programma indicativo del ritiro

Programma indicativo
(gli orari sono stati adattati in base all’obbligo di indossare la mascherina introducendo pause frequenti e sessioni di 45 minuti. Le sessioni dei giorni intermedi possono essere soggetti a variazione).

E’ richiesto il Ceck – in  entro le 18:30 del giorno di inizio

Giorno di arrivo
Dalle ore 21:00 alle 22:30/23:00
Giorni intermedi
9:30-10:15
10:45-11:30
11:45-12:30
16:00-16:45
17:15 -18:00
18:15 – 19:00
Giorno conclusivo
9:30-10:15
10:45-11:30
11:45-13:00

Come partecipare

Per le restrizioni dovute al Covid19 potranno accedere a questo ritiro un massimo di 25 persone.

  • Per consentirci di rispettare queste disposizioni per partecipare al corso è indispensabile iscriversi compilando il form,  a fondo pagina sia che tu intenda alloggiare in Istituto o al Borgo, sia che tu scelga di alloggiare fuori. 
    Appena inviato il form riceverai nella tua casella di posta il riepilogo dei dati inviati. Fai attenzione, perchè se non ricevi la mail conferma, significa che l’invio del form non è andato a buon fine.
    A pochi giorni dall’invio del form sarai contattato dalla segreteria della struttura di riferimento che ti risponderà confermando la prenotazione in base alle preferenze da te indicate oppure,  proponendoti un’alternativa.
    Ti ricordiamo che l’iscrizione sarà definita dal saldo della quota corso che potrai effettuare attraverso bonifico o PayPal,  utilizzando le coordinate contenute nella mail di conferma che riceverai non appena inviato il form.
  • Le iscrizioni verranno aperte ai “solo corso” solo per i posti ancora disponibili in sala e saranno gestite con una lista di attesa ordinata in base alla data in cui è pervenuta alla segreteria la richiesta di partecipazione.
    Prima di effettuare il saldo della quota corso attendi quindi di sapere con certezza se ci sono ancora posti disponibili scrivendo a segreteria@iltk.it

10/15Agosto-Prevenzione Stress - Ritiro

I campi segnati con asterisco* sono richiesti

Partecipare al corso in presenza significa anche assumersi la responsabilità della salute degli altri!
Se non sei in perfette condizioni di salute o se sei stato in contatto con qualcuno che ha mostrato sintomi simili a quelli del corona virus, rinuncia subito alla tua partecipazione avvisando prontamente la segreteria.
Non osservare questa regola di comportamento significa andare contro ad ogni valore di consapevolezza, interdipendenza e rispetto dell'altro, contravvenendo ad ogni motivazione valida per frequentare questo luogo.


ALCUNE COSE DA SAPERE  PER PARTECIPARE AGLI INSEGNAMENTI E PER ALLOGGIARE:

Se sceglierai di rinunciare alla partecipazione avvisaci al più presto in modo che il tuo posto al corso/ritiro e il tuo alloggio possano essere assegnati ad altre persone in lista di attesa.

Sale degli insegnamenti:

In seguito alle disposizioni ministeriali potrà accedere alle sale adibite agli insegnamenti un numero limitato di persone, in proporzione alla grandezza della sala.

  • Per consentirci di rispettare queste disposizioni per partecipare al corso è indispensabile iscriversi compilando il form relativo all'evento e subito dopo contattare la segreteria  per prenotare alloggio e pasti.
    Verrà data priorità alle iscrizioni che includono l'alloggio presso l'Istituto e il Borgo di Pomaia.
  • Le iscrizioni verranno aperte ai "solo corso" solo per i posti ancora disponibili in sala e saranno gestite con una lista di attesa ordinata in base alla data in cui è pervenuta alla segreteria la richiesta di partecipazione.

Gli accessi alle sale saranno monitorati:

  • gli iscritti prima di accedere alla sala dovranno registrarsi in segreteria e ritirare una tessera magnetica che consentirà l'ingresso alla sala attraversando un cancello ad apertura controllata.
    Per le sale in cui non è stato predisposto il tornello il controllo degli accessi verrà comunque effettuato attraverso registri presenze da firmare in sala con l'insegnante.
    Ti chiediamo quindi di arrivare in Istituto calcolando il tempo necessario per recarti in segreteria.

Come assistere agli insegnamenti

  • E' richiesto di venire provvisti della mascherina.
  • In Istituto sono collocati in più punti ed anche davanti alle sale, i dispenser con il gel disinfettante per le mani, è comunque consigliato di venire dotati di una propria riserva.
  • Le sedute saranno posizionate in  modo che ogni persona mantenga la distanza di un metro dall'altra ed è quindi importante che ogni volta che lasci la sala riposizioni correttamente il tuo cuscino/sedia.
    Per ogni presente sarà messo a disposizione un solo cuscino  di meditazione ed un zafu o una sedia.
    Se hai necessità di un numero di cuscini ulteriore per stare comodo ti chiediamo di portarlo da casa.

In caso di corsi in cui è necessario l'uso dei tappetini da Yoga, ogni persona dovrà provvedere a portare da casa il proprio.

Dei cartelli predisposti indicheranno i comportamenti che ogni partecipante dovrà osservare per l'utilizzo della sala: chiediamo gentilmente di rispettare le indicazioni.

PUNTI DI RISTORO

i punti di ristoro saranno solo il bar e la sala mensa.
Saranno a disposizione inoltre distributori di acqua in giro per l'Istituto. Ogni persona è invitata ad utilizzare borracce o bicchieri personali per potersi servire dei distributori d'acqua

SERVIZI IGIENICI IN COMUNE

tutti i servizi igienici ad uso comune sono forniti di un detersivo disinfettante specifico che l'ospite dovrà adoperare prima e dopo l'uso del servizio igienico. Si raccomanda inoltre l'utilizzo dei copri-water usa e getta.

PASTI

Se alloggi presso le strutture (Istituto e Borgo di Pomaia), i pasti sono compresi nella prenotazione. Non è prevista la mezza pensione.Se alloggi fuori delle nostre strutture indica i pasti che vuoi fare in Istituto al momento della compilazione del form di richiesta. Non sarà possibile prenotare i pasti al momento dell'arrivo in segreteria.
La corrisponderà alla prenotazione definitiva dei pasti selezionati per i quali ti sarà corrisposto l'addebito del costo corrispettivo (8,00 Euro a pasto).
Se deciderai di rinunciare ai pasti scelti durante la compilazione, segnala prontamente alla segreteria la tua rinuncia, altrimenti il costo del pasto ti verrà comunque addebitato.

PAGAMENTI ANTICIPATI E RESTITUZIONE

Per le attività che prevedono la quota di partecipazione, la convalida dell'iscrizione è definita dal saldo anticipato della quota prevista utilizzando le forme di pagamento digitali predisposte nella pagina del sito dedicata all'evento (Pay- Pal, Bonifico).
Allo stesso modo la prenotazione dell'alloggio sarà confermata dal pagamento anticipato che sarà possibile effettuare utilizzando i dati bancari, contenuti nella mail di riepilogo prenotazione inviata dalla segreteria.

In caso di rinuncia di partecipazione i pagamenti anticipati verranno restituiti se la disdetta vene comunicata entro 7 giorni dalla data di previsto arrivo in Istituto. Potranno essere fatte eccezioni solo in casi di disdette dipese da cause di salute.

Trattamento dei dati sensibili
l'Istituto Lama Tzong Khapa si impegna a proteggere la privacy dei propri utenti e a tutelare i dati personali raccolti nel rispetto del nuovo "Codice in materia di protezione dei dati personali" ai sensi dell'art.13 del D.Lgs.196/03. Ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 196/03 e s.m.i., il richiedente consente il trattamento dei dati per le finalità dirette e correlate all’iscrizione al corso di studi. Sulla base del Regolamento UE 2016/679 sulla Protezione dei Dati personali (GDPR) in vigore dal 25/05/2018 i dati sono utilizzati esclusivamente per le ordinarie attività.
Tali dati non verranno condivisi, venduti, affittati o noleggiati a soggetti terzi.

Informativa sulla privacy completa >>>

 

Insegnante

Silvia Bianchi

Studia e pratica con molti Maestri di meditazione e buddismo da più di 25 anni e guida corsi e meditazioni da più di 15 (presso l’Istituto Lama Tzong Khapa e altri centri buddisti, la ASL, l’università, altri centri e ospedali).
Psicologa-psicoterapeuta (formazione psicosintetica, SIPT). Ha lavora per 12 anni in cure palliative e oncologia con pazienti in fine vita, famiglie in crisi o/e processo del lutto, malati di tumore in fase di guarigione, formazione e supervisione all’equipe, in diversi contesti (10 anni come psicologa e psicoterapeuta per l’Associazione Nazionale Tumori, 2 anni hospice di Livorno ed ha collaborato con diversi hospice ed ospedali).

Tesi di laurea “ compassione nell’accompagnamento alla morte” al karuna hospice in Australie e dopo: DEA per l’università francese EHESS di Parigi in studio comparato fra psicologia e buddhismo.
Discepola di Ghesce Ciampa Ghiatso dal 1991, ha anche completato il Master Program di sette anni all’ILTK di Pomaia ed è insegnante di Buddismo e Meditazione accreditato FPMT.  Ha completato tutta la formazione al “Center for Mindfulness” dell’università del Massachuset (USA) fondato da J.Kabat-Zinn ottenendo all’unanimità la certificazione finale come insegnante certificato MBSR.
Dal 2002 Tiene corsi teorico-esperienziali come didatta- psicoterapeuta di psicologia buddhista ed occidentale, meditazione e mindfulness presso diversi enti: Istituto Lama Tzong Khapa, ASL (Pisa, Genova Empoli) ospedali (Meyer di Firenze, Pisa).
Dal 2008 lavora anche come supervisore avendo fatto, presso il Karuna Institute (UK), la formazione necessaria.
E’ stata la didatta di Mindfulness e meditazione in diverse facoltà di medicina tra cui i Master di “Mindfulness e Neuroscienze” di Firenze Pisa e Torino.
Nel 2016 ha accettato il contratto di ricerca per l’università di Pisa nel progetto europeo“ Nevermind” (area mindfulness, meditazione e depressione”).
Attualmente ha anche un contratto di ricerca per il progetto Europeo Horizon 2020 nell’ambito della personalizzazione della mindfulness e meditazione per la prevenzione e cura della depressione in pazienti con patologie organiche. Altro.
www.mindfulnessemeditazione.com

Dettagli

Inizio:
Agosto 10 | 21:00
Fine:
Agosto 15 | 12:30
Categorie:
Price:
€ 220,00

Luogo

Istituto Lama Tzong Khapa
via Poggiberna 15
Pomaia, Santa Luce (PI), 56040 Italia

View Map

Telefono:
050 685654
Sito web:
www.iltk.org

Eventi correlati

Meditazione
L’impermanenza è vita....
in presenza e in streaming
Alla scoperta del buddhismo
Alla scoperta del buddhismo
Modulo 1 Soggetto 2
Buddhismo
Le meditazioni buddhiste
Modulo2 - Soggetto3-In Presenza e Online-Partecipazione riservata agli iscritti al programma