Caricamento Eventi
Cerca Eventi

Visualizzazioni evento

Categoria

Luoghi

Insegnanti

Livello

Difficoltà

Azzera Filtri

Prossimi Eventi › Ritiri

giugno 2019

Non solo mindfulness

strumenti per gestire lo stress: approccio secolare al dharma

Corso Base

Silvia Bianchi
28 giugno | 30 giugno
Istituto Lama Tzong Khapa

Spesso cerchiamo strumenti che ci aiutino a vivere meglio, attraversare (o accettare) la nostra sofferenza/stress e il nostro quotidiano. La capacità di essere presenti, consapevoli (mindfulness) insegnata già dal Buddha 2500 anni fà non è il solo strumento utile. La psicologia Buddista, anche quando l’approccio è secolare offre molti metodi. Se la consapevolezza è slegata dalla saggezza, rischia di diventare parte del problema/stress/sofferenza che promette di sciogliere. Sono 84.000 i sentieri insegnati dal Buddha. C’è molto di più che non…

Per saperne di più »

I quattro atteggiamenti incommensurabili e le 6 perfezioni

Ritiro di approfondimento alla compassione

rivolto a chi ha completato l'Arte della Felicità, Coltivare la compassione e il Master universitario in neuroscienze mindfulness e pratiche contemplative

Constance (Connie) Miller
30 giugno | 07 luglio
Istituto Lama Tzong Khapa

Esploreremo insieme queste 10 qualità da sviluppare per realizzare la nostra immensa potenzialità umana, e le varie pratiche associate che ci aiutano a coltivare queste virtù. Diamo enfasi particolare al vivere e applicare queste qualità nella realtà della vita quotidiana che stiamo vivendo attualmente in questo nostro mondo in quest’epoca. Faremo la nostra esplorazione tramite meditazioni e riflessioni, e discussioni, progetti e attività individuali e di gruppo. I quattro atteggiamenti incommensurabili: Equanimità Compassione Gentilezza amorevole Gioia empatica Le sei perfezioni:…

Per saperne di più »
luglio 2019

Ritiro di pura consapevolezza o semplicemente: l’essere che allenta la presa dell’ego

Ritiro di meditazione per principianti ed esperti

Nanni De Ambrogio
04 luglio | 07 luglio
Istituto Lama Tzong Khapa

La pura consapevolezza o semplicemente essere, la Mahamudra della tradizione tibetana, è la via di accesso alla libertà interiore che permette di allentare la presa dell'ego che secondo gli insegnamenti buddhisti è la causa principale della sofferenza. Questa pratica meditativa e di vita aiuta a pacificare paura, , attaccamento, rabbia, ansietà e stress e a stare bene e a proprio agio con tutto ciò che accade. Attraverso di essa emerge quello spazio pacificato, leggero, amorevole e gioioso che è il…

Per saperne di più »

Jenang di Vajrayoghini e ritiro della divinità

accesibile solo per chi ha ricevuto un'niziazione di Heruka, Yamantaka, Kalachakra (mahanuttaryogatantra)

ven. Ghesce Jampa Gelek
05 luglio | 25 luglio
Istituto Lama Tzong Khapa

Il  Jenang di Vajrayoghini nella classe del mahanutarayogatantra necessita di requisiti specifici quali la presa di rifugio nei Tre Gioielli, una conoscenza dei Tre aspetti principali del sentiero e l'aver ricevuto in precedenza l'iniziazione di una delle seguenti divinità del tantra supremo: Heruka, Yamantaka, Kalachakra, è quindi rivolta solo a coloro che hanno già intrapreso il percorso buddhista e intendono impegnarsi seriamente nel percorso tantrico. Con la partecipazione all’iniziazione si riceve l’impegno a vita della recitazione quotidiana della sadhana breve…

Per saperne di più »

Amico Nemico Incontrare l’altro da me

Campo estivo

Operatori Campi per Famiglie
08 luglio | 14 luglio
Istituto Lama Tzong Khapa

“L’alba fu grigia come tutte le albe. Il piccolo elfo si svegliò con una sensazione curiosa. Impiegò tempo a capire, poi ci arrivò: non aveva freddo, non aveva troppa fame e non aveva i piedi ghiacciati. La vita poteva essere meravigliosa. E l’umano non l’aveva neanche mangiato. Il piccolo si alzò tutto giulivo: aveva uno scialle di vera lana, più buchi che lana, ma era lana. L’umano lo aveva coperto…”. Incontrare l’altro da sé può generare paura, conflitto, pregiudizio… Ma…

Per saperne di più »

Buddhismo in Occidente

Sperimentare un processo di introspezione e meditazione con la guida di uno psicologo analista junghiano

--Vincenzo Tallarico
14 luglio | 17 luglio
Istituto Lama Tzong Khapa

Il percorso che si propone si caratterizza per un approccio che va a integrare fruttuosamente tecniche e metodologie di meditazione e analisi occidentali e orientali, in particolare quelle del sistema di pensiero di Jung e della tradizione buddhista tibetana, indicando una via per un’ecologia della mente adatta e percorribile anche nella nostra odierna specifica realtà. Verranno quindi insegnate pratiche meditative di consapevolezza sul respiro, sulle sensazioni, sulla natura della mente proprie alla mindfulness orientata al Dharma, evidenziando una sua diretta…

Per saperne di più »

Equanimità, equilibrio e consapevolezza delle emozioni

Ritiro di meditazione di consapevolezza

--Vincenzo Tallarico
24 luglio | 28 luglio
Istituto Lama Tzong Khapa

L’intenzione di questo ritiro, organizzato da Mindfulness Project, è offrire uno spazio per esplorare il tema dell’equanimità. L’equanimità, fa parte delle quattro attitudini illimitate, dette anche “i quattro incommensurabili” o “le dimore di Brahma” (Brahmavihara) e sono definite illimitate perché sono emozioni e atteggiamenti psicologici che riducono l’attaccamento all’io e predispongono ad aiutare gli altri in modo imparziale e altruistico. In un percorso di addestramento pratico, in cui si procede gradualmente nella propria evoluzione spirituale e psichica, l’equanimità viene considerata…

Per saperne di più »
agosto 2019

Un cuore saggio

Saggezza e compassione nella meditazione vipassana

Ritiro di meditazione

Paolo Testa
01 agosto | 10 agosto
Istituto Lama Tzong Khapa

Più acquisiamo dimestichezza con la mente, e riusciamo a trasfondere nella nostra vita, grazie alla meditazione, la realtà della caducità, del dolore e della mancanza del sé, più ci sentiremo intimamente affini agli altri esseri senzienti e, conseguentemente, si svilupperà in noi, con tutta spontaneità, il gentile cuore della compassione.La meditazione di consapevolezza o vipassana è una pratica insegnata dal Buddha e diffusa nelle diverse tradizioni buddiste con la finalità di purificare la mente/cuore dalle afflizioni e sviluppare la saggezza…

Per saperne di più »

Non solo mindfulness

strumenti per gestire lo stress: approccio secolare al dharma

Livello 1

Silvia Bianchi
01 agosto | 04 agosto
Istituto Lama Tzong Khapa

Spesso cerchiamo strumenti che ci aiutino a vivere meglio, attraversare (o accettare) la nostra sofferenza/stress e il nostro quotidiano. La capacità di essere presenti, consapevoli (mindfulness) insegnata già dal Buddha 2500 anni fà non è il solo strumento utile. La psicologia Buddista, anche quando l’approccio è secolare offre molti metodi. Se la consapevolezza è slegata dalla saggezza, rischia di diventare parte del problema/stress/sofferenza che promette di sciogliere. Sono 84.000 i sentieri insegnati dal Buddha. C’è molto di più che non…

Per saperne di più »

Ritiro annuale di meditazione sul Lam Rim

meditazioni analitiche basate sul Lam Rim

Marina Brucet, Gabriele Piana, Joan Dombon
05 agosto | 25 agosto
Istituto Lama Tzong Khapa

Nell'anno in cui si commemorano i 600 anni dalla morte di Lama Tzong Khapa una grande opportunità per tutti di conoscere e far proprie le istruzioni di meditazione che il santo fondatore della scuola Ghelug ha esposto nel Sentiero graduale per l'illuminazionePer trovare autentica soddisfazione e felicità, il Buddismo propone di sviluppare il nostro potenziale come esseri, trasformando la nostra mente, coltivando certe qualità e attitudini. Secondo il Buddismo, il punto di partenza è il riconoscimento di questo potenziale e…

Per saperne di più »
+ Esporta eventi